Icona Nucleus, il prototipo completamente autonomo

Icona Nucleus, il prototipo completamente autonomo

La vettura dal look futuristico è un "salotto su ruote"

Icona ha rilasciato una nuova immagine del prototipo della Nucleus, un'auto dotata di guida completamente autonoma con un abitacolo molto particolare che può ospitare fino a sei persone.
Icona Nucleus, il prototipo completamente autonomo

Icona ha rilasciato un’immagine del prototipo della Nucleus, descritto come il “supremo salotto autoguidato”, la Nucleus che sarà presente a Ginevra è un prototipo dotato di guida completamente autonoma che si basa sulle idee che sono state presentate dalla Neo nel 2015.

Icona afferma che il prototipo ha un “esterno mono-volume” che è asimmetrico in quanto il modello ha una sola porta. L’auto evita anche i tradizionali finestrini laterali e li sostituisce con pannelli semitrasparenti con lo stesso colore della carrozzeria che consentono ai passeggeri di vedere fuori mentre impedisce agli estranei di guardare dentro. Il tema semitrasparente continua con il tetto in quanto presenta un design unico che fonde trasparente e pannelli di vetro semi-trasparenti.

Il prototipo misura 5,25 metri di lunghezza, 2,12 metri di larghezza e 1,75 metri di altezza. Nonostante sia relativamente grande, il prototipo ha un coefficiente di resistenza aereodinamica inferiore a 0,25 grazie a un diffusore sottoscocca e alle “estensioni aerodinamiche dei passaruota”. Dal momento che l’auto è completamente autonoma, i designer hanno sviluppato interni eleganti e moderni che non hanno il volante o il cruscotto. Icona dice che la Nucleus può “ospitare comodamente sei persone” e ha notato che i sedili possono essere spostati e persino trasformati in un divano.

Nonostante l’attenzione per la creazione di un abitacolo accogliente e confortevole, il prototipo è stato progettato pensando alla produttività. Per esempio se sta andando ad una riunione di lavoro, sarà possibile usare l’infotaiment del prototipo per rivedere la propria presentazione o apportare alcune modifiche dell’ultimo minuto.
Mentre non dovremmo aspettarci di vedere veicoli come la Nucleus nel prossimo futuro, Icona ritiene che i sistemi di guida completamente autonomi consentiranno ai veicoli di “essere utilizzati più efficacemente” in futuro. Come ha spiegato la società, una macchina potrebbe “portarti all’aeroporto, tornare a prendere i bambini da scuola e poi portare i nonni all’appuntamento con il medico”.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Auto

Toyota porta a Ginevra la nuova Aygo [VIDEO]

Il nuovo design parte dalla forma a X del muso, ma con paraurti e fari anteriori aggiornati
Toyota – La casa giapponese introduce alla nuova edizione del Geneva International Motor Show 2018 la piccola Aygo, rivista esteticamente