Jaguar i-Pace: debutto del crossover elettrico al Salone di Ginevra 2018 [VIDEO LIVE]

Jaguar i-Pace: debutto del crossover elettrico al Salone di Ginevra 2018 [VIDEO LIVE]

Il prezzo per l'Italia parte da 79.790 euro

Jaguar i-Pace - Il crossover 100% elettrico ha fatto il suo debutto pubblico al Salone di Ginevra 2018, dopo la presentazione on-line di qualche giorno fa. Due motori elettrici, un'autonomia dichiarata di 480 chilometri ed un listino prezzi per l'Italia a partire da 79.790 euro.
Jaguar i-Pace: debutto del crossover elettrico al Salone di Ginevra 2018 [VIDEO LIVE]

Dopo averlo presentato in diretta streaming una settimana fa, la nuova Jaguar i-Pace ha fatto il suo debutto pubblico al Salone di Ginevra 2018, che da oggi al 18 marzo è aperto al pubblico. E’ un modello chiave per il marchio britannico, visto che si tratta del primo crossover 100% elettrico della casa, pensando al futuro della mobilità a zero emissioni. E’ spinto da due motori elettrici da 400 cavalli di potenza complessiva, con un’autonomia dichiarata di 480 chilometri. La i-Pace sarà lanciata nei prossimi mesi sul mercato, con un prezzo a partire da 79.790 euro per l’Italia.

Il design del crossover elettrico riprende quasi fedelmente il prototipo mostrato lo scorso anno a Francoforte, con linee inedite per il marchio ed importanti soluzioni aerodinamiche, come testimoniato dal CX pari a 0,29. L’abitacolo ha un passo di 2,99 metri, con elevata abitabilità per i cinque possibili occupanti, ed è caratterizzato dalla nuova interfaccia digitale, rivoluzionando la classica plancia Jaguar. Sono proposti rivestimenti di serie in pelle Windsor o in tessuto tecnico a richiesta, mentre la capacità del bagagliaio va da 656 a 1.453 litri.

Disponibile con quattro allestimenti (S, SE, HSE e la serie limitata First Edition), la Jaguar i-Pace è spinta da due motori elettrici con una potenza complessiva di 400 CV e 696 Nm di coppia massima, abbinati ad una trasmissione monomarcia con differenziale. Il crossover elettrico scatta da 0 a 100 km/h in 4,8 secondi ed ha un’autonomia dichiarata di 480 chilometri, nel ciclo WLTP. Con il sistema di ricarica rapida a 100 kW è possibile ricaricare l’80% dell’energia in 45 minuti, mentre con il wall box domestico sono necessarie 10 ore per la stessa ricarica.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati