Ford: la Mustang Bullitt e non solo al Salone di Ginevra 2018 [INTERVISTA]

Marco Alù Saffi ci parla dello stand elvetico dell'Ovale Blu

Ford - La Mustang Bullitt è la vettura in primo piano nello stand dell'Ovale Blu al Salone di Ginevra 2018, ce ne parla Marco Alù Saffi, il direttore delle relazioni esterne di Ford Italia. Ma si parla anche di SUV, crossover e delle novità dei prossimi mesi della casa americana.

Una vettura entusiasmante, che accenderà i cuori degli appassionati”, così Marco Alù Saffi, direttore delle relazioni esterne di Ford Italia, parla della Ford Mustang Bullitt, arrivata finalmente in Europa con il debutto al Salone di Ginevra 2018. E’ il modello dedicato ai 50 anni dell’omonimo film Bullitt, con Steve McQueen, icona del mondo cinematografico, con il protagonista proprio a bordo della ‘muscle car’ dell’Ovale Blu. “Riprende il verde della vettura utilizzata nel film, rigorosamente in cilindrata GT 5000, anche se potenziata, e con cambio manuale, come appunto nella pellicola”.

Basta poi pronunciare il nome Mustang, per far accendere l’entusiasmo: “Il legame con Mustang è particolare e non finisce mai di stupirci – ha proseguito Alù Saffi – Riesce a generare emozione, qualsiasi cosa si faccia o si dica. Poi quando si decide di portare un’edizione limitata, come la Bullitt, nell’anno in cui ricorrono i 50 anni dal film, è bastato un attimo per ricevere una valanga di apprezzamenti e commenti entusiastici”. Che sarà non solo per la Bullitt, ma anche per la Mustang 2019: “Vedrà cambiamenti importanti sia sul frontale che all’interno, sia sui motori, adeguandosi alle normative. Da quando è arrivata in Europa, è diventata la coupé più venduta del mondo”.

Lo stand Ford non è solo dedicato alla ‘muscle car’, ma anche a SUV e crossover, segmenti sempre più in espansione. La nuova Edge è stata “rinnovata soprattutto sotto il vestito con il nuovo 2.0 diesel biturbo da 238 CV. Arriverà in autunno”. E’ presente anche la Ka+ Active: “Beneficia del restyling generale della Ka+, con l’introduzione del SYNC3 per quanto riguarda l’infotaiment. E’ più alta di 23 millimetri e strizza l’occhio alla tendenza di apprezzamento di vetture di questo genere”.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati