Volkswagen punta tutto sull’elettrico a Ginevra 2018: scopriamo la I.D. Vizzion [INTERVISTA]

Ce ne parla Andrea Alessi, direttore generale Volkswagen Italia

Volkswagen Salone di Ginevra 2018 - La Volkswagen I.D. Vizzion mostrata in anteprima a Ginevra è la nuova tappa d'avvicinamento del marchio tedesco verso la nuovissima gamma di modelli elettrici che la Casa tedesca lancerà a partire dal 2020. Della futuristica berlina ne abbiamo parlato con Andrea Alessi, direttore generale Volkswagen Italia.
Volkswagen punta tutto sull’elettrico a Ginevra 2018: scopriamo la I.D. Vizzion [INTERVISTA]

E’ un evoluzione continua e inarrestabile quella che ha intrapreso Volkswagen negli ultimi anni e che condurrà verso una massiccia elettrificazione della gamma. Un percorso, quello della Casa tedesca, che vive un’altra tappa importante al Salone di Ginevra 2018 dove Volkswagen ha alzato il velo per la prima volta da un nuovo concept: la I.D. Vizzion.

Si tratta del quarto prototipo ad alimentazione 100% elettrica che va ad ampliare la gamma I.D. proponendo una configurazione di berlina dalle dimensioni importanti.

Dell’innovativa Volkswagen I.D. Vizzion Concept abbiamo parlato a Ginevra con Andrea Alessi, direttore generale di Volkswagen Italia, che ai nostri microfoni (come potete vedere e ascoltare nella video-intervista qui di seguito), ci ha spiegato cosa rappresenta la I.D. Vizzion nella strategia di Volkswagen e quali sono le aspettative che la Casa di Wolfsburg ripone sulla gamma I.D. che sarà lanciata sul mercato a partire dal 2020 e che darà il via ad una nuova era in casa Volkswagen.

Realizzata sulla versatile piattaforma MEB, la nuova architettura costruita da Volkswagen per la gamma di future auto elettriche della famiglia I.D., la I.D. Vizzion, come ci spiega Alessi, prende forma sullo stesso impianto telaistico che ha dato vita ai precedenti tre concept elettrici del marchio: la compatta I.D. (che sarà la prima delle elettriche Volkswagen a diventare un modello di produzione in serie), il SUV I.D. Crozz e il pulmino I.D. Buzz, con quest’ultimo che fa rivivere in chiave moderna e sostenibile l’iconico Bulli.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati