WP_Post Object ( [ID] => 505074 [post_author] => 73 [post_date] => 2018-03-14 11:25:30 [post_date_gmt] => 2018-03-14 10:25:30 [post_content] => Mercedes-AMG GT 4 Coupe - La gamma che Mercedes-AMG ha pensato per la nuovissima GT coupe a 4 porte non si limiterà alle tre varianti a combustione poiché entro un paio di anni ne seguirà una variante ibrida. Secondo quanto afferma AutomobileMag, l'amministratore delegato di Mercedes-AMG Gmbh, Tobias Moers, durante il Salone di Ginevra 2018 ha confermato che l'ibrida plug-in più veloce della AMG GT 4 Coupe dovrebbe arrivare nel 2020, salvo imprevisti. In AMG l'ibrido è sinonimo di performance, non è un ibrido che permette di coprire lunghe distanze ma dà comunque l'opportunità e la libertà di guidare solamente in elettrico. In Mercedes-AMG si lavora affinché si possa essere in grado di coprire diversi giri in pista senza alcuna perdita di energia e mantenere a lungo lo stato di carica delle batterie. La AMG GT 4 Coupè è stata realizzata sulla piattaforma comune, condivisa con la E63 AMG, e per far fronte alla potenza extra dei propulsori essa è stata ulteriormente irrigidita aumentando così il piacere di guida senza però penalizzarne il comfort. Attualmente la AMG GT 4 Coupe utilizza la trazione integrale 4Matic ma potrebbe arrivare una variante con la sola trazione posteriore proprio come sulle AMG GT Coupe. Gli interni sono disponibili con configurazioni a quattro o cinque posti, due schermi da 12,3" nella plancia con gli strumenti digitali e lo schermo centrale incorporato in un unico pezzo. La nuova Mercedes-AMG GT 4 porte Coupé arriverà presto nelle concessionarie della "Stella a tre punte". I primi ordini potranno essere effettuati a fine agosto 2018 e si potrà decidere fra il modello "base" o la versione "S". La "base" produce 576 cv e 800 Nm di coppia, impiega 3.4 secondi per raggiungere i 100 km/h. La "S" ha invece 639 CV e 900 Nm di coppia, raggiunge i 315 km/h e impiega 3.2 secondi per lo zero-cento. [post_title] => Mercedes-AMG GT 4 Coupe: la variante ibrida della casa tedesca potrebbe arrivare nel 2020 [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => mercedes-amg-gt-4-coupe-la-variante-ibrida-della-casa-tedesca-potrebbe-arrivare-nel-2020 [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2018-03-14 11:28:37 [post_modified_gmt] => 2018-03-14 10:28:37 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=505074 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Mercedes-AMG GT 4 Coupe: la variante ibrida della casa tedesca potrebbe arrivare nel 2020

L'annuncio al Salone di Ginevra

Mercedes-AMG GT 4 Coupe: la variante ibrida della casa tedesca potrebbe arrivare nel 2020

Mercedes-AMG GT 4 Coupe – La gamma che Mercedes-AMG ha pensato per la nuovissima GT coupe a 4 porte non si limiterà alle tre varianti a combustione poiché entro un paio di anni ne seguirà una variante ibrida.

Secondo quanto afferma AutomobileMag, l’amministratore delegato di Mercedes-AMG Gmbh, Tobias Moers, durante il Salone di Ginevra 2018 ha confermato che l’ibrida plug-in più veloce della AMG GT 4 Coupe dovrebbe arrivare nel 2020, salvo imprevisti. In AMG l’ibrido è sinonimo di performance, non è un ibrido che permette di coprire lunghe distanze ma dà comunque l’opportunità e la libertà di guidare solamente in elettrico. In Mercedes-AMG si lavora affinché si possa essere in grado di coprire diversi giri in pista senza alcuna perdita di energia e mantenere a lungo lo stato di carica delle batterie.

La AMG GT 4 Coupè è stata realizzata sulla piattaforma comune, condivisa con la E63 AMG, e per far fronte alla potenza extra dei propulsori essa è stata ulteriormente irrigidita aumentando così il piacere di guida senza però penalizzarne il comfort. Attualmente la AMG GT 4 Coupe utilizza la trazione integrale 4Matic ma potrebbe arrivare una variante con la sola trazione posteriore proprio come sulle AMG GT Coupe.

Gli interni sono disponibili con configurazioni a quattro o cinque posti, due schermi da 12,3″ nella plancia con gli strumenti digitali e lo schermo centrale incorporato in un unico pezzo.

La nuova Mercedes-AMG GT 4 porte Coupé arriverà presto nelle concessionarie della “Stella a tre punte”. I primi ordini potranno essere effettuati a fine agosto 2018 e si potrà decidere fra il modello “base” o la versione “S”. La “base” produce 576 cv e 800 Nm di coppia, impiega 3.4 secondi per raggiungere i 100 km/h. La “S” ha invece 639 CV e 900 Nm di coppia, raggiunge i 315 km/h e impiega 3.2 secondi per lo zero-cento.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati