McLaren GT: Si chiamerà così la nuova hypercar della casa di Woking

McLaren GT: Si chiamerà così la nuova hypercar della casa di Woking

Sarà una Hyper-GT in grado di superare il record di 391 km/h della vecchia F1

McLaren GT: Si chiamerà così la nuova hypercar della casa di Woking

McLaren GT – La McLaren lo scorso anno ha registrato il nome “McLaren GT” negli USA e nel Regno Unito,  la loro domanda oggi è stata finalmente accettata.  Il nome GT soddisfa tutti  i requisiti e così potrà essere utilizzato su un prodotto in arrivo.  Lo troveremo su una hypercar a tre posti, ancora in fase di sviluppo, con il nome di progetto BP23.

La nuova McLaren sarà una Hyper-GT equipaggiata da un doppio sistema di propulsione, un motore a combustione che lavora in sinergia con un’unità elettrica.  La GT sarà anche la Mclaren più lussuosa e veloce di sempre.

L’amministratore delegato di McLaren, Mike Flewitt,  ha dichiarato che la GT sarà l’erede naturale dell’iconica McLaren F1, costruita negli anni ’90 e che ancora oggi  ha il primato di auto stradale ad aspirazione naturale più veloce mai prodotta. La GT erediterà dunque  grandi responsabilità a sostituire questo modello e di conseguenza dovrà superare i 391 km/h di punta massima. Probabilmente la GT supererà il muro dei 400 km/h  sfruttando al massimo tutte le nuove tecnologie presenti oggi in McLaren.

La McLaren GT verrà prodotta, come la F1, in sole 106 unità. Tali unità, nonostante l’annuncio della sua realizzazione non fosse stato ancora reso ufficioso, sono già state esaurite a partire da fine 2016. Gli appassionati e i collezionisti hanno speso una cifra pari a 1.800.000€, esentasse. Ogni GT sarà realizzata con vernici e combinazioni interne  personalizzate, assecondando così le richieste di ogni cliente. Chi vorrà acquistarne una oggi, dovrà  aspettare l’annuncio di qualche esemplare usato.

 

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati