WP_Post Object ( [ID] => 505684 [post_author] => 70 [post_date] => 2018-03-15 15:29:29 [post_date_gmt] => 2018-03-15 14:29:29 [post_content] => Tra le vetture esposte al Salone di Ginevra 2018, aperto al pubblico fino a domenica prossima, c’è la Tata 45X concept. Il marchio indiano ha celebrato il ventesimo anniversario di partecipazione all’appuntamento svizzero con questo prototipo di una berlina a due volumi, che diventerà nel prossimo anno un modello di serie. Infatti, la casa ha già fatto sapere di voler produrre questo modello nella parte finale del 2019, per poi entrare presumibilmente in commercio nel 2020, anche se non sono stati annunciati i mercati a cui è destinata, ma pare possibile un arrivo anche in Europa. L’aspetto estetico è originale e moderno, con i sottili gruppi ottici a LED e la griglia molto particolare come caratteristiche notabili a prima vista. Le linee sono pulite e questo prototipo è dotato di cerchi da 18 pollici, che potrebbero però essere ridotti nella versione definitiva della Tata 45X. Gli interni sono particolarmente futuristici, con una plancia composta da un ampio display per l’infotainment e le informazioni sulla vettura ed un volante molto simile alla cloche degli aerei. Probabile, però, l’auto di serie sia un po’ meno proiettata verso il futuro nell’abitacolo. I dati tecnici sono ancora da svelare, ma la versione in commercio dovrebbe puntare su un 1.2 benzina ed un 1.5 diesel, abbinati al cambio manuale a sei rapporti. Potrebbe però esserci anche l’opzione di un automatico a doppia frizione, ma questo lo conosceremo solamente nel corso dei prossimi mesi, quando si avvicinerà la presentazione della 45X definitiva. Lo stesso vale anche per i prezzi, anche se il marchio indiano vorrà sicuramente renderli molto competitivi con le rivali di segmento, soprattutto se questo modello dovesse davvero fare il suo sbarco anche in Europa. [post_title] => Tata 45X: la concept si avvicina alla produzione [FOTO LIVE] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => tata-45x-la-concept-si-avvicina-alla-produzione-foto-live [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2018-03-15 15:29:29 [post_modified_gmt] => 2018-03-15 14:29:29 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=505684 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Tata 45X: la concept si avvicina alla produzione [FOTO LIVE]

Diventerà un modello di serie nel 2019, forse anche in Europa

Tata 45X concept - Il marchio indiano ha festeggiato i 20 anni di presenza al Salone di Ginevra con questo prototipo di una berlina due volumi, il cui passaggio a modello di serie è previsto per la parte finale del 2019. Da annunciare i mercati dove sarà presenti, ma è possibile uno sbarco anche in Europa.

Tra le vetture esposte al Salone di Ginevra 2018, aperto al pubblico fino a domenica prossima, c’è la Tata 45X concept. Il marchio indiano ha celebrato il ventesimo anniversario di partecipazione all’appuntamento svizzero con questo prototipo di una berlina a due volumi, che diventerà nel prossimo anno un modello di serie. Infatti, la casa ha già fatto sapere di voler produrre questo modello nella parte finale del 2019, per poi entrare presumibilmente in commercio nel 2020, anche se non sono stati annunciati i mercati a cui è destinata, ma pare possibile un arrivo anche in Europa.

L’aspetto estetico è originale e moderno, con i sottili gruppi ottici a LED e la griglia molto particolare come caratteristiche notabili a prima vista. Le linee sono pulite e questo prototipo è dotato di cerchi da 18 pollici, che potrebbero però essere ridotti nella versione definitiva della Tata 45X. Gli interni sono particolarmente futuristici, con una plancia composta da un ampio display per l’infotainment e le informazioni sulla vettura ed un volante molto simile alla cloche degli aerei. Probabile, però, l’auto di serie sia un po’ meno proiettata verso il futuro nell’abitacolo.

I dati tecnici sono ancora da svelare, ma la versione in commercio dovrebbe puntare su un 1.2 benzina ed un 1.5 diesel, abbinati al cambio manuale a sei rapporti. Potrebbe però esserci anche l’opzione di un automatico a doppia frizione, ma questo lo conosceremo solamente nel corso dei prossimi mesi, quando si avvicinerà la presentazione della 45X definitiva. Lo stesso vale anche per i prezzi, anche se il marchio indiano vorrà sicuramente renderli molto competitivi con le rivali di segmento, soprattutto se questo modello dovesse davvero fare il suo sbarco anche in Europa.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati