WP_Post Object ( [ID] => 506189 [post_author] => 70 [post_date] => 2018-03-16 17:14:37 [post_date_gmt] => 2018-03-16 16:14:37 [post_content] => La tecnologia è un elemento chiave dell’ultimo decennio ed il mondo dell’automotive non fa certamente eccezione: molti clienti acquistano le vetture, oltre che per l’aspetto estetico, solamente se hanno elementi moderni di tecnologia e connettività, per poter usare i propri smartphone anche se sono al volante, senza però rischiare multe o incidenti. Principalmente a loro è dedicata la serie Mirror di Fiat 500, disponibile anche sulla versione più lunga della famiglia, cioè la 500L, anch’essa in mostra al Salone di Ginevra 2018, aperto al pubblico fino a domenica prossima. Comune a tutte le vetture di questa versione, c’è il sistema Uconnect 7” HD Live, con touchscreen ad alta definizione, con l’integrazione con Apple CarPlay e la compatibilità con Android Auto, per riflettere l’ambiente del proprio smartphone sullo schermo di bordo, con comandi al volante. Ma sono disponibili anche l’innovativo Mopar Connect (servizi di assistenza a distanza), la telecamera di parcheggio posteriore ed il sistema integrato di navigazione TomTom 3D. Passando al lato estetico, la 500L Mirror esposta al salone porta al debutto, in esclusiva per questa serie speciale, la nuova livrea bicolore Blu Venezia con tetto grigio opaco, in abbinamento a elementi cromati su inserto paraurti anteriore e posteriore, modanature laterali e calotte specchi in tinta Grigio Opaco, con il logo "Mirror" posto sul montante. Completano la vettura esposta i fendinebbia, i cerchi in lega diamantati da 17", il bracciolo centrale anteriore, i sensori di parcheggio posteriori con retrocamera e l'esclusivo impianto Hi-Fi BeatsAudio. Sotto il cofano, il motore a doppia alimentazione turbo benzina 1.4 TJet da 120 CV, ma la 500L Mirror è disponibile con tutti i motori delle versioni Pop Star. [post_title] => Fiat 500L Mirror: la versione più connessa al Salone di Ginevra 2018 [FOTO LIVE] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => fiat-500l-mirror-la-versione-piu-connessa-al-salone-di-ginevra-2018-foto-live [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2018-03-16 17:14:37 [post_modified_gmt] => 2018-03-16 16:14:37 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=506189 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Fiat 500L Mirror: la versione più connessa al Salone di Ginevra 2018 [FOTO LIVE]

Al debutto la livrea bicolore Blu Venezia con tetto grigio

Fiat 500L Mirror - Al Salone di Ginevra 2018 viene esposta la versione più connessa della 500L, con sistema Uconnect 7” HD Live e compatibilità con gli smartphone. Tra le caratteristiche della vettura c'è la livrea bicolore Blu Venezia con tetto grigio.

La tecnologia è un elemento chiave dell’ultimo decennio ed il mondo dell’automotive non fa certamente eccezione: molti clienti acquistano le vetture, oltre che per l’aspetto estetico, solamente se hanno elementi moderni di tecnologia e connettività, per poter usare i propri smartphone anche se sono al volante, senza però rischiare multe o incidenti. Principalmente a loro è dedicata la serie Mirror di Fiat 500, disponibile anche sulla versione più lunga della famiglia, cioè la 500L, anch’essa in mostra al Salone di Ginevra 2018, aperto al pubblico fino a domenica prossima.

Comune a tutte le vetture di questa versione, c’è il sistema Uconnect 7” HD Live, con touchscreen ad alta definizione, con l’integrazione con Apple CarPlay e la compatibilità con Android Auto, per riflettere l’ambiente del proprio smartphone sullo schermo di bordo, con comandi al volante. Ma sono disponibili anche l’innovativo Mopar Connect (servizi di assistenza a distanza), la telecamera di parcheggio posteriore ed il sistema integrato di navigazione TomTom 3D.

Passando al lato estetico, la 500L Mirror esposta al salone porta al debutto, in esclusiva per questa serie speciale, la nuova livrea bicolore Blu Venezia con tetto grigio opaco, in abbinamento a elementi cromati su inserto paraurti anteriore e posteriore, modanature laterali e calotte specchi in tinta Grigio Opaco, con il logo “Mirror” posto sul montante. Completano la vettura esposta i fendinebbia, i cerchi in lega diamantati da 17″, il bracciolo centrale anteriore, i sensori di parcheggio posteriori con retrocamera e l’esclusivo impianto Hi-Fi BeatsAudio. Sotto il cofano, il motore a doppia alimentazione turbo benzina 1.4 TJet da 120 CV, ma la 500L Mirror è disponibile con tutti i motori delle versioni Pop Star.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati