WP_Post Object ( [ID] => 505965 [post_author] => 51 [post_date] => 2018-03-16 12:02:22 [post_date_gmt] => 2018-03-16 11:02:22 [post_content] => Il vicino arrivo sul mercato della nuova Toyota Supra creata in collaborazione con BMW potrebbe aver involontariamente innescato un altro tipo di partnership: Nissan potrebbe infatti sviluppare una partnership con Mercedes per creare la futura generazione della sportiva Z. E' quanto emerge da una riflessione riportata sul magazine giapponese Response che pare aver avuto una dritta in tal senso da parte di fonti europee che al momento restano segrete. Allo stesso modo con cui Toyota e BMW hanno dato il via a questa proficua collaborazione per dar vita rispettivamente alle future generazioni di Supra e Z4, così Nissan potrebbe ambire ad una condivisione progettuale con Mercedes per sviluppare la nuova generazione della sua sportiva coupè contrassegnata dalla lettera Z. D'altra parte non sarebbe certo la prima volta che il costruttore giapponese e quello tedesco decidano di collaborare su determinati progetti. Difatti, le due case costruttrici ultimamente hanno lavorato a stretto contatto per sviluppare la Infiniti QX30: il crossover compatto del brand di lusso di casa Nissan ad esempio condivide la sua piattaforma costruttiva con quella che è stata utilizzata da Mercedes per la sua GLA. Non solo: Nissan ha anche fornito a Daimler il pianale della Navara per dar modo alla Stella di costruire la X-Class, primo pick up della casa di Stoccarda. Ovviamente lo stesso tipo di partnership potrebbe essere avviato da Nissan e Mercedes al fine di ridurre i tempi ed i costi di progettazione di una futura vettura sportiva. Nissan, tra l'altro, ha già confermato ad inizio 2018 di essersi messa a lavoro sulla nuova generazione di Z: a tal proposito, in apertura di articolo vi abbiamo rimesso un rendering di come potrebbe essere la futura generazione di sportiva Nissan marchiata Z contraddistinta da molti richiami all'attuale family feeling del brand giapponese. [post_title] => Nissan potrebbe collaborare con Mercedes per dar vita alla prossima sportiva Z [RENDERING] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => nissan-potrebbe-collaborare-con-mercedes-per-dar-vita-alla-prossima-sportiva-z-rendering [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2018-03-16 12:02:22 [post_modified_gmt] => 2018-03-16 11:02:22 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=505965 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Nissan potrebbe collaborare con Mercedes per dar vita alla prossima sportiva Z [RENDERING]

Gli ingegneri sono già al lavoro sulla futura generazione

Dopo l'alleanza Toyota-BMW per dar vita alle rispettive Supra e Z4, Nissan potrebbe stringere un accordo con Mercedes per dar vita alla nuova generazione della sportiva Z.
Nissan potrebbe collaborare con Mercedes per dar vita alla prossima sportiva Z [RENDERING]

Il vicino arrivo sul mercato della nuova Toyota Supra creata in collaborazione con BMW potrebbe aver involontariamente innescato un altro tipo di partnership: Nissan potrebbe infatti sviluppare una partnership con Mercedes per creare la futura generazione della sportiva Z. E’ quanto emerge da una riflessione riportata sul magazine giapponese Response che pare aver avuto una dritta in tal senso da parte di fonti europee che al momento restano segrete.

Allo stesso modo con cui Toyota e BMW hanno dato il via a questa proficua collaborazione per dar vita rispettivamente alle future generazioni di Supra e Z4, così Nissan potrebbe ambire ad una condivisione progettuale con Mercedes per sviluppare la nuova generazione della sua sportiva coupè contrassegnata dalla lettera Z. D’altra parte non sarebbe certo la prima volta che il costruttore giapponese e quello tedesco decidano di collaborare su determinati progetti.

Difatti, le due case costruttrici ultimamente hanno lavorato a stretto contatto per sviluppare la Infiniti QX30: il crossover compatto del brand di lusso di casa Nissan ad esempio condivide la sua piattaforma costruttiva con quella che è stata utilizzata da Mercedes per la sua GLA. Non solo: Nissan ha anche fornito a Daimler il pianale della Navara per dar modo alla Stella di costruire la X-Class, primo pick up della casa di Stoccarda.

Ovviamente lo stesso tipo di partnership potrebbe essere avviato da Nissan e Mercedes al fine di ridurre i tempi ed i costi di progettazione di una futura vettura sportiva. Nissan, tra l’altro, ha già confermato ad inizio 2018 di essersi messa a lavoro sulla nuova generazione di Z: a tal proposito, in apertura di articolo vi abbiamo rimesso un rendering di come potrebbe essere la futura generazione di sportiva Nissan marchiata Z contraddistinta da molti richiami all’attuale family feeling del brand giapponese.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati