WP_Post Object ( [ID] => 507884 [post_author] => 24 [post_date] => 2018-03-22 15:26:08 [post_date_gmt] => 2018-03-22 14:26:08 [post_content] => Da tempo Jeep ha fatto intendere che presto arriverà un nuovo modello entry-level, un piccolo SUV compatto da posizionare nella gamma al di sotto della Renegade. Adesso il momento dell'annuncio sembrerebbe essere molto vicino, dato che il prossimo 1° giugno Jeep presenterà il nuovo piano industriale quinquennale, nel corso dell'evento speciale di FCA in cui saranno svelati i piani strategici dei prossimi cinque anni anche degli altri marchi del Gruppo, ovvero Fiat, Alfa Romeo, Abarth, Maserati, Chrysler, Dodge e Ram. A proposito del nuovo modello, il CEO di Jeep Mike Manley, nel corso di una recente intervista ad Autocar, ha affermato: "Un'auto più piccola della Renegade suscita il nostro interesse e stiamo già valutando attivamente questo tipo di progetto". Il marchio di FCA vuole approfittare delle attuali tendenze del mercato dove la domanda di SUV compatti è in continua crescita, sopratutto in alcuni Paesi. Lo stesso Manley ha aggiunto: "Stiamo osservando che in Europa la domanda va verso i SUV più piccoli e ampi mercato potrebbe esserci anche in America Latina". Jeep non sarebbe intenzionata a lanciare il suo nuovo crossover compatto in Cina, dove il mercato del segmento è orientato prevalentemente sui marchi locali che puntano sull'ottimo rapporto qualità/prezzo. Anche il mercato degli Stati Uniti non sarebbe tra quelli interessanti alla commercializzazione della baby Jeep. Molto probabilmente il nuovo crossover sarà realizzato sulla stessa architettura della nuova Fiat Panda, seguendo l'esempio della Renegade che condivide la piattaforma con la Fiat 500X. In ogni caso ne sapremo di più tra poco più di un mese, quando il 1° giugno FCA annuncerà il suo nuovo piano industriale, con Sergio Marchionne che potrebbe svelare anche il nome del suo successore alla guida del Gruppo italo-americano. [post_title] => Jeep, il nuovo crossover più piccolo potrebbe essere annunciato da FCA l'1 giugno [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => jeep-il-nuovo-crossover-piu-piccolo-potrebbe-essere-annunciato-da-fca-l1-giugno [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2018-03-22 15:26:08 [post_modified_gmt] => 2018-03-22 14:26:08 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=507884 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Jeep, il nuovo crossover più piccolo potrebbe essere annunciato da FCA l’1 giugno

Sarà il modello entry-level posizionandosi sotto la Renegade

Jeep crossover compatto - Il prossimo 1 giugno, in occasione della presentazione del nuovo piano industriale di FCA, potrebbe essere ufficialmente annunciato l'arrivo della baby Jeep, un nuovo crossover compatto più piccolo della Renegade atteso al lancio in Europa, e forse in America Latina, per sfruttare i trend del mercato.
Jeep, il nuovo crossover più piccolo potrebbe essere annunciato da FCA l’1 giugno

Da tempo Jeep ha fatto intendere che presto arriverà un nuovo modello entry-level, un piccolo SUV compatto da posizionare nella gamma al di sotto della Renegade. Adesso il momento dell’annuncio sembrerebbe essere molto vicino, dato che il prossimo 1° giugno Jeep presenterà il nuovo piano industriale quinquennale, nel corso dell’evento speciale di FCA in cui saranno svelati i piani strategici dei prossimi cinque anni anche degli altri marchi del Gruppo, ovvero Fiat, Alfa Romeo, Abarth, Maserati, Chrysler, Dodge e Ram.

A proposito del nuovo modello, il CEO di Jeep Mike Manley, nel corso di una recente intervista ad Autocar, ha affermato: “Un’auto più piccola della Renegade suscita il nostro interesse e stiamo già valutando attivamente questo tipo di progetto“. Il marchio di FCA vuole approfittare delle attuali tendenze del mercato dove la domanda di SUV compatti è in continua crescita, sopratutto in alcuni Paesi. Lo stesso Manley ha aggiunto: “Stiamo osservando che in Europa la domanda va verso i SUV più piccoli e ampi mercato potrebbe esserci anche in America Latina“.

Jeep non sarebbe intenzionata a lanciare il suo nuovo crossover compatto in Cina, dove il mercato del segmento è orientato prevalentemente sui marchi locali che puntano sull’ottimo rapporto qualità/prezzo. Anche il mercato degli Stati Uniti non sarebbe tra quelli interessanti alla commercializzazione della baby Jeep.

Molto probabilmente il nuovo crossover sarà realizzato sulla stessa architettura della nuova Fiat Panda, seguendo l’esempio della Renegade che condivide la piattaforma con la Fiat 500X. In ogni caso ne sapremo di più tra poco più di un mese, quando il 1° giugno FCA annuncerà il suo nuovo piano industriale, con Sergio Marchionne che potrebbe svelare anche il nome del suo successore alla guida del Gruppo italo-americano.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati