Nissan X-Trail Trainer, l’auto a misura di cane è nei concessionari [FOTO e VIDEO]

Versione di serie della concept 4Dogs

La Nissan X-Trail 4Dogs è ufficialmente in vendita. La concept car a esemplare unico che avevamo conosciuto qualche mese fa ora è disponibile come optional con il nome Trainer per qualsiasi variante del SUV della casa giapponese. Qualche differenza c’è, però è a misura di qualsiasi cane

Vi ricordate la Nissan X-Trail 4Dogs? Era una concept car a tiratura limitata basata su una normale X-Trail, equipaggiata però con una serie di optional pensati appositamente per chi desidera viaggiare anche insieme al proprio fedele amico a quattro zampe. In molti ci avete chiesto se fosse possibile avere davvero un’auto di quel genere e Nissan evidentemente vi ha ascoltato, perché è finalmente disponibile la X-Trail Trainer, ovvero una versione speciale del SUV giapponese con un allestimento ideato appositamente per il trasporto dei cani (o degli animali domestici in generale).

La Trainer non è proprio uguale alla 4Dogs ed è per questo che abbiamo nuovamente chiesto alla nostra Test Hovawart ufficiale Schatz di tornare a darci la sua opinione su questa vettura.
Anche se la chiamiamo versione speciale, il termine più corretto sarebbe forse allestimento. In quanto il Trainer è, di fatto, un optional pensato per essere installato su qualsiasi variante della X-Trail. Infatti è pensato anche per poter essere eventualmente smontato e rimosso, nel caso ci sia la necessità di caricare i bagagli e non il nostro fedele amico. Rispetto alla concept car non c’è più il monitor collegato alla retrocamera per far vedere il cane al padrone e viceversa, così da non farlo sentire solo. Non sono più forniti di serie (se “di serie” si può parlare su una concept) la scodella per l’acqua e il gioco per i bocconcini, ma quelli erano effettivamente degli extra di lusso. Ciò che è rimasto è, oggettivamente, ciò che più serve al nostro amico.
Prima di tutto abbiamo una protezione rigida per il bagagliaio con imbottiture in ecopelle antiscivolo molto belle alla vista e sufficientemente morbide per assicurare un viaggio confortevole. Queste si svolgono su tutte le pareti del bagagliaio, fino ad una piccola grata superiore per fare in modo che il nostro cucciolone sia comunque sempre in vista e coinvolto nella vita di famiglia. La base del vano si apre con due pannelli, sotto ai quali si nasconde uno spazio diviso con numerosi attrezzi per la vita del nostro amico. Vengono forniti prima di tutto due asciugamani e un telo, nel caso si volesse dare una pulita al cucciolone al termine di una bella giornata a correre nei campi, come nel caso della nostra felicissima Schatz.

Infatti ai lati notiamo i due “pezzi forti” dell’allestimento. A sinistra una pompa dell’acqua con doccino, perfetta sia per dissetare che per dare una bella pulita alla nostra Schatz. L’acqua viene presa da un serbatoio nascosto sotto la struttura e la pompa è alimentata da una presa a 12 V posta sulla destra del bagagliaio. Accanto, invece, troviamo nuovamente lo scivolo, pensato per aiutare a salire tutti i cani di piccola taglia oppure con difficoltà motorie. Come potete vedere, però, Schatz non ne ha avuto proprio bisogno.

Come detto, l’allestimento Trainer può essere applicato su qualsiasi variante della X-Trail di ultima generazione. Il costo del kit è 1.599 € IVA inclusa a cui va aggiunto il costo di montaggio, per 1,5 ore circa di lavoro.

Leggi altri articoli in Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Auto

Nissan Juke: prodotto il milionesimo esemplare

Nissan Juke è il quarto modello per volumi realizzato nello stabilimento di Sunderland nel Regno Unito
Nel 2006 il Qashqai segnò l’inizio della leadership di Nissan nel mercato dei crossover. Leadership che ebbe un ulteriore impulso