Nuova Ford Focus: dinamica di guida più coinvolgente grazie al nuovo telaio

Sul MY 2019 spiccano gli inediti Drive Modes

Grazie alla nuova piattaforma C2 e a diverse peculiarità tecniche la nuova Ford Focus promette al guidatore di ottenere il massimo coinvolgimento nella guida senza trascurare la sicurezza di marcia
Nuova Ford Focus: dinamica di guida più coinvolgente grazie al nuovo telaio

Ford Focus MY 2019 – La quarta generazione della media di segmento C della casa costruttrice statunitense è stata progettata a partire da un foglio bianco. In sede di presentazione, Joe Bakaj, Vicepresidente e Product Development di Ford Europa, ha affermato senza mezzi termini: “La possibilità di costruire un’auto completamente nuova da un nuovo pezzo di carta non si presenta spesso. Lo abbiamo afferrato con entrambe le mani, per sviluppare la migliore auto di famiglia di medie dimensioni che il denaro possa comprare. La nostra nuova Ford Focus è l’apice della tecnologia e l’appeal di guida nel suo segmento”.

La nuova nata è la prima Ford costruita sulla inedita piattaforma C2 del costruttore americano che nel concepirla ha mirato al miglior compromesso possibile tra la compattezza esterna e l’abitabilità interna, e ad una dinamica di guida coinvolgente e gratificante per il guidatore senza però dimenticare la sicurezza di marcia sia passiva che attiva ottenuta attraverso un buon numero di aiuti alla guida.

La dinamica di guida della nuova Ford Focus è stata resa ancora più coinvolgente rispetto a quella della precedente generazione grazie ad una serie di peculiarità: ad esempio il nuovo telaio ha permesso un aumento della rigidità torsionale del 20% mentre le sospensioni posteriori indipendenti con smorzamento continuo controllato hanno consentito di garantire un handling ancora migliore. In tal contesto sulla nuova nata debutta la tecnologia CCD di Ford per Focus che ogni 2 millisecondi monitora le sospensioni, il corpo, lo sterzo e la frenata e regola di volta in volta le risposte di smorzamento per una eccezionale qualità di guida.

Non solo: la tecnologia Drive Modes, per la prima volta disponibile su Focus nelle tre modalità Normal, Sport e Eco, consentono di impostare i parametri di acceleratore, cambio automatico a 8 rapporti, e sistema EPAS (Electronic Power Assisted Steering) per adattarsi al meglio alle esigenze del conducente e garantire un’ottimale dinamica di guida. A tal proposito la nuova Ford Focus vanta anche un controllo di stabilità dotato di Torque Vectoring Control sviluppato su misura appositamente per supportare le migliorate dinamiche di guida.

La casa dell’Ovale Blu è così convinta dell’ottimo lavoro svolto a livello dinamico sulla nuova Ford Focus che Helmut Reder, Global Vehicle Line Director C-car di Ford Europa, ha dichiarato: “Per ciò che concerne la dinamica di guida non abbiamo intenzione di permettere a nessun concorrente di rubare la corona in questo settore. Il nostro nuovissimo telaio combinato con sofisticate tecnologie, come Drive Mode e Damping a controllo continuo, offrono l’agilità e la reattività di un’autovettura in linea con quelle di una grande macchina da corsa”.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati