Opel: il tetto panoramico è l’opzione per vivere al meglio la primavera

Opel: il tetto panoramico è l’opzione per vivere al meglio la primavera

E' disponibile su Grandland X, Crossland X, Insignia e Zafira

Opel - Con l'arrivo della primavera, cresce la voglia di viaggiare guardando il cielo limpido o stellato: il marchio tedesco rende disponibile il tetto panoramico (a richiesta) su Grandland X, Crossland X, Insignia e Zafira. Prossimamente sarà ordinabile anche sul nuovo Combo Life.
Opel: il tetto panoramico è l’opzione per vivere al meglio la primavera

Dopo i mesi invernali ed una prima parte di aprile con tanta pioggia, è arrivata la primavera anche in Italia. Inizia così la bella stagione, che ci porterà fino all’estate ed alle sospirate vacanze per la maggior parte degli italiani. Per godersi il cielo azzurro ed i raggi del sole, ma anche il cielo stellato, mentre si è in auto, c’è il tetto panoramico. E’ disponibile su buona parte della gamma Opel: il nuovo SUV Grandland X, l’ammiraglia Insignia Sports Tourer, il crossover urbano Crossland X e la sette posti Zafira, mentre sul nuovo Combo Life sarà disponibile molto presto.

Il tetto panoramico delle nostre Opel rende ogni viaggio un’esperienza indimenticabile – le parole di Peter Kuspert, Managing Director Sales e Marketing di Opel – I passeggeri della prima e della seconda fila hanno una visuale perfetta, che rende ogni spostamento ancora più divertente e avventuroso. Grandland X, Insignia Sports Tourer e le altre vetture hanno un aspetto davvero elegante con un tetto in vetro di altissima qualità”. Sui due SUV il tetto panoramico può essere ordinato ad un prezzo di 900 euro (IVA inclusa) nel nostro Paese.

Ha un costo di 800 euro, invece, il tetto sulla Zafira, dove è collegato con il parabrezza panoramico. Il parabrezza va dal cofano fin quasi al montante centrale mentre il tetto panoramico con parasole elettrico si estende fino al posteriore della vettura. Salgono un po’ i costi per l’Opel Insignia Sports Tourer, visto che il prezzo è di 1.250 euro, ma il tetto dispone di un parasole che si può chiudere con il telecomando centrale ed è possibile sollevare leggermente il deflettore anteriore per evitare le correnti. Sul Combo Life, invece, il tetto renderà l’abitacolo molto più luminoso.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati