Assicurazione RC Auto: dal 10 luglio scattano gli sconti

Assicurazione RC Auto: dal 10 luglio scattano gli sconti

Ecco come fare per poterli ottenere

Sconti RCA - E' stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il provvedimento Ivass, che entrerà in vigore tra tre mesi, prevedendo uno sconto obbligatorio sulla propria assicurazione RC Auto, nel caso vengano installati dei dispositivi o fatta ispezionare la propria auto, a spese della compagnia assicurativa.
Assicurazione RC Auto: dal 10 luglio scattano gli sconti

Ogni tanto arriva qualche buona notizia anche per gli automobilisti, troppo spesso tartassati da rincari su tutto ciò che riguarda la circolazione con le proprie vetture. Dal prossimo 10 luglio, sarà possibile ottenere uno sconto sull’assicurazione RC Auto, che le compagnie saranno obbligate a concedere, se l’assicurato accetterà una di queste tre condizioni:

lasciar ispezionare preventivamente il proprio veicolo a spese della compagnia
– far installare sull’auto una scatola nera (o un dispositivo equivalente)
– far installare un dispositivo che impedisca l’avviamento del motore, se il tasso alcolemico rilevato del conducente è superiore alla soglia

Questa novità è stata introdotta con il provvedimento Ivass, pubblicato in Gazzetta Ufficiale lo scorso 10 aprile. E, come prescritto dalla legge, questo regolamento entrerà in vigore dopo 90 giorni dalla pubblicazione, quindi dal prossimo 10 luglio. Questi tre mesi sono concessi per permettere alle compagnie assicurative di prepararsi per rispettare gli adempimenti della normativa. E non potranno esserci aumenti, legati ai costi di installazione dei vari dispositivi: il provvedimento impone che questi devono rimanere a carico della compagnia assicurativa.

Oltre a questo sconto, da calcolare come una percentuale del premio, l’Ivass prevede anche una quarta ipotesi per ottenere una diminuzione dei costi dell’assicurazione, aggiuntivo rispetto a quelli di cui abbiamo già parlato. Si tratta di automobilisti residenti nelle province più a rischio sinistri, in base ad una lista pubblicata e da aggiornare almeno ogni due anni, che non hanno provocato incidenti negli ultimi quattro anni, dopo aver installato la scatola nera sulla propria vettura. Gli sconti applicati per ciascuna delle condizioni dovranno essere indicati separatamente, rispetto al prezzo della polizza normalmente applicato.

Scopri le Offerte



    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Assicurazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati