Ferrari 488 Pista: un’esperienza a bordo della nuova belva di Maranello [VIDEO]

Ferrari 488 Pista: un’esperienza a bordo della nuova belva di Maranello [VIDEO]

La progressione dei 720 cavalli e 770 Nm di coppia a Fiorano

Ferrari 488 Pista – Il suono e il dinamismo della nuova esclusiva supercar, firmata dai tecnici modenesi, nel suo terreno di caccia ideale: la pista
Ferrari 488 Pista: un’esperienza a bordo della nuova belva di Maranello [VIDEO]

L’attesa è accompagnata da un suono composto, cauto, che ricorda però il ribollire dell’acqua quando il calore è intenso. Poi l’avvio, iroso e sferzante. Non sembra impressionare, invece si raggiungono i 100 km/h in meno di tre secondi e l’asfalto scorre sotto i piedi a una velocità siderale e irrefrenabile. È un’ondata incessante. È la potenza della nuova Ferrari 488 Pista.

La parola “Pista” dice tutto, non serve aggiungere altro. Se si vuole provare l’essenza vera di questa sportiva, lo si può fare solo in un ambiente predisposto. La strada non lo consente. Si può circolare tranquillamente a bordo di questa sportiva, rispettando come ovvio le regole stradali. Però se si vuole capirne il limite, affidandosi ai consigli di un esperto, il posto più adatto è appunto un tracciato. Un circuito come quello di Fiorano, che ospita nell’occasione la prova della vettura documentata in un video proposto dai colleghi olandesi di Autovisie.

Meccanica ed estetica sono simbiotiche. Non si può scindere una dall’altra. Perché, nonostante si percepiscano dei tratti estetici comuni con la 488 GTB, sulla versione Pista cambiano diverse cose dal punto di vista visivo, contenutistico, prestazionale. Le prese d’aria e gli affinamenti aerodinamici consentono di ottenere un ulteriore incremento di carico aerodinamico del 20%, così come gli affinamenti a livello telaistico e sospensivo, oltre all’implementazione di sistemi tecnologici evoluti legati al lavoro specifico su diversi elementi che compongono l’unità motrice V8 di 3.9 litri bi-turbo, già nota sulla GTB, si traducono in prestazioni che ricordano un’auto da corsa.

Come detto, lo scatto da 0 a 100 km/h è racchiuso in meno di tre secondi, ovvero 2,85 secondo quanto segnalato dalla casa. Ancora più eclatante è la distanza dai 200 km/h, coperta in 7,6 secondi. La spinta dei 720 cavalli proietta la 488 Pista oltre i 340 km/h di velocità massima. Una mirata congiunzione di energia espressiva e visiva.

Video: Autovisie

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Accessori

Anche Ferrari accoglie a bordo Android Auto

Ferrari: ora Android Auto è supportato su GTC4Lusso, GTC4Lusso T e Portofino
Le Ferrari GTC4Lusso, GTC4Lusso T e Portofino sono ora compatibili con Android Auto, il sistema multimediale del ‘robottino verde’ che comunica