WP_Post Object ( [ID] => 516903 [post_author] => 24 [post_date] => 2018-04-23 17:20:40 [post_date_gmt] => 2018-04-23 15:20:40 [post_content] => McLaren torna al Salone di Pechino con l'anteprima cinese della Senna, la nuova supercar compatta del marchio britannico. Alle kermesse in programma nella capitale della Cina dal 25 aprile al 4 maggio, oltre alla Senna, McLaren presenterà anche una nuova versione in serie limitata della 570GT. Alla manifestazione ci saranno anche i cinque più recenti modelli di Woking in rappresentanza delle famiglie Sports Series, Super Series e Ultimate Series. Come anticipato, gran parte delle attenzioni saranno rivolte alla McLaren Senna, un supercar che porta il nome del leggendario pilota brasiliano di F1 prematuramente scomparso nel 1994. La monoposto stradale è equipaggiata con il potente motore V8 turbo 4.0 litri che eroga 800 CV e 800 Nm di coppia massima, in grado di generare ben 800 kg di carico aerodinamico e di spingere in maniera prepotente i 1.198 kg di peso della vettura. Le prestazioni della McLaren Senna, vettura che sarà prodotta in serie limitata da 500 esemplari, sono mozzafiato. L'accelerazione 0-100 km/h è compiuta in 2,8 secondi, mentre lo 0-200 km/h in 6,8 secondi, con una velocità massima di 340 km/h che la rendono una vera belva da pista. L'altra grande novità di McLaren per il Salone di Pechino sarà una serie limitata della 570GT, realizzata in collaborazione con un designer cinese che ha sfruttato la tradizione dell'artigianato tipico della Cina per realizzare una versione speciale della supercar inglese che sarà venduta esclusivamente sul mercato cinese. Negli ultimi anni McLaren sta continuando a crescere sul mercato cinese, con l'obiettivo di raddoppiare le vendite annuali quest'anno anche grazie alla commercializzazione, che partirà a breve, di 570S Spider e 720S. Jolyon Nash, direttore vendite e marketing di McLaren Automotive, ha dichiarato: "È un grande onore per noi tornare in Cina e Pechino farà da perfetto sfondo per svelare per la prima volta la nuova McLaren Senna all'importante mercato cinese. McLaren Automotive adesso è riconosciuta come un innovatore che spinge oltre i suoi confini tecnici in aree come la propulsione ibrida, i materiali leggeri e l'uso della realtà virtuale". Lo stesso Nash ha proseguito: "La McLaren è pronta a importare nuovi modelli, espandere la rete di rivenditori, incrementare gli investimenti e aumentare le vendite in Cina, lavorando al contempo a stretto contatto con imprese, designer e artigiani locali per celebrare congiuntamente la cultura britannica e cinese, un binomio al quale sarà dedicato la nuova serie speciale della 570GT". [post_title] => McLaren Senna, debutto cinese al Salone di Pechino 2018 [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => mclaren-senna-debutto-cinese-al-salone-di-pechino-2018 [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2018-04-23 17:20:40 [post_modified_gmt] => 2018-04-23 15:20:40 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=516903 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

McLaren Senna, debutto cinese al Salone di Pechino 2018

Ci sarà anche l'anteprima di una nuova 570GT in serie limitata

McLaren Senna - McLaren celebra il ritorno al Salone di Pechino con l'anteprima cinese della Senna ed il debutto di una nuova serie limitata della 570GT che sarà venduta sul mercato locale.
McLaren Senna, debutto cinese al Salone di Pechino 2018

McLaren torna al Salone di Pechino con l’anteprima cinese della Senna, la nuova supercar compatta del marchio britannico. Alle kermesse in programma nella capitale della Cina dal 25 aprile al 4 maggio, oltre alla Senna, McLaren presenterà anche una nuova versione in serie limitata della 570GT. Alla manifestazione ci saranno anche i cinque più recenti modelli di Woking in rappresentanza delle famiglie Sports Series, Super Series e Ultimate Series.

Come anticipato, gran parte delle attenzioni saranno rivolte alla McLaren Senna, un supercar che porta il nome del leggendario pilota brasiliano di F1 prematuramente scomparso nel 1994. La monoposto stradale è equipaggiata con il potente motore V8 turbo 4.0 litri che eroga 800 CV e 800 Nm di coppia massima, in grado di generare ben 800 kg di carico aerodinamico e di spingere in maniera prepotente i 1.198 kg di peso della vettura. Le prestazioni della McLaren Senna, vettura che sarà prodotta in serie limitata da 500 esemplari, sono mozzafiato. L’accelerazione 0-100 km/h è compiuta in 2,8 secondi, mentre lo 0-200 km/h in 6,8 secondi, con una velocità massima di 340 km/h che la rendono una vera belva da pista.

L’altra grande novità di McLaren per il Salone di Pechino sarà una serie limitata della 570GT, realizzata in collaborazione con un designer cinese che ha sfruttato la tradizione dell’artigianato tipico della Cina per realizzare una versione speciale della supercar inglese che sarà venduta esclusivamente sul mercato cinese. Negli ultimi anni McLaren sta continuando a crescere sul mercato cinese, con l’obiettivo di raddoppiare le vendite annuali quest’anno anche grazie alla commercializzazione, che partirà a breve, di 570S Spider e 720S.

Jolyon Nash, direttore vendite e marketing di McLaren Automotive, ha dichiarato: “È un grande onore per noi tornare in Cina e Pechino farà da perfetto sfondo per svelare per la prima volta la nuova McLaren Senna all’importante mercato cinese. McLaren Automotive adesso è riconosciuta come un innovatore che spinge oltre i suoi confini tecnici in aree come la propulsione ibrida, i materiali leggeri e l’uso della realtà virtuale“.

Lo stesso Nash ha proseguito: “La McLaren è pronta a importare nuovi modelli, espandere la rete di rivenditori, incrementare gli investimenti e aumentare le vendite in Cina, lavorando al contempo a stretto contatto con imprese, designer e artigiani locali per celebrare congiuntamente la cultura britannica e cinese, un binomio al quale sarà dedicato la nuova serie speciale della 570GT“.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati