WP_Post Object ( [ID] => 517620 [post_author] => 70 [post_date] => 2018-04-26 10:52:25 [post_date_gmt] => 2018-04-26 08:52:25 [post_content] => La nuova Audi A1 si avvicina al debutto, previsto entro la fine del 2018, ed i tecnici della casa dei quattro anelli stanno proseguendo i propri test con il prototipo. Dopo quelli invernali dei mesi scorsi, ora la nuova generazione viene sottoposta alle prove al caldo nell’Europa meridionale e perde un po’ di copertura, svelando qualche dettaglio estetico in più su come sarà il nuovo modello. Diversamente da quanto sta accadendo con la versione attuale, dovrebbe essere disponibile esclusivamente in versione Sportback a cinque porte, con l’abbandono della tre porte. La vettura dei quattro anelli sarà basata sulla base del nuovo pianale MQB e sarà più leggera e rigida, con una lunghezza maggiorata di circa 9 centimetri ed un passo più lungo, regalando così maggiore spazio sia per i passeggeri all’interno dell’abitacolo che per il carico di bagagli. A livello estetico, la nuova A1 presenterà un frontale un po’ più muscoloso, con una calandra single frame dalla forma esagonale più grande e muscolosa, mentre i gruppi ottici richiameranno l’ultimo family feeling del marchio tedesco. Si può notare anche l’assenza del terzo finestrino posteriore. Passando al lato tecnico, la nuova Audi A1 avrà come motore di partenza il 1.0 tre cilindri, per poi salire di potenza e cilindrata con il 1.5 da 150 cavalli ed il 2.0 da 200 cavalli. La variante S1 dovrebbe avere a disposizione più di 250 cavalli, mentre la top di gamma RS1 (ancora da confermare) potrebbe salire oltre i 300 cavalli. Tra le novità di questa nuova generazione, sarà la possibilità di avere la trazione integrale su varie versioni e non solamente sulla S1, come accade ora. [post_title] => Audi A1: si avvicina il debutto della nuova generazione [FOTO SPIA] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => audi-a1-si-avvicina-il-debutto-della-nuova-generazione-foto-spia [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2018-04-26 10:52:25 [post_modified_gmt] => 2018-04-26 08:52:25 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=517620 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 1 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Audi A1: si avvicina il debutto della nuova generazione [FOTO SPIA]

La presentazione è attesa entro la fine del 2018

Audi A1 - La nuova generazione della vettura tedesca sta ultimando i test ed è impegnata in quelli al caldo nell'Europa meridionale. Sarà più lunga e con un passo maggiorato, con il motore top di gamma che potrebbe superare i 300 cavalli. La presentazione è attesa entro la fine del 2018.

La nuova Audi A1 si avvicina al debutto, previsto entro la fine del 2018, ed i tecnici della casa dei quattro anelli stanno proseguendo i propri test con il prototipo. Dopo quelli invernali dei mesi scorsi, ora la nuova generazione viene sottoposta alle prove al caldo nell’Europa meridionale e perde un po’ di copertura, svelando qualche dettaglio estetico in più su come sarà il nuovo modello. Diversamente da quanto sta accadendo con la versione attuale, dovrebbe essere disponibile esclusivamente in versione Sportback a cinque porte, con l’abbandono della tre porte.

La vettura dei quattro anelli sarà basata sulla base del nuovo pianale MQB e sarà più leggera e rigida, con una lunghezza maggiorata di circa 9 centimetri ed un passo più lungo, regalando così maggiore spazio sia per i passeggeri all’interno dell’abitacolo che per il carico di bagagli. A livello estetico, la nuova A1 presenterà un frontale un po’ più muscoloso, con una calandra single frame dalla forma esagonale più grande e muscolosa, mentre i gruppi ottici richiameranno l’ultimo family feeling del marchio tedesco. Si può notare anche l’assenza del terzo finestrino posteriore.

Passando al lato tecnico, la nuova Audi A1 avrà come motore di partenza il 1.0 tre cilindri, per poi salire di potenza e cilindrata con il 1.5 da 150 cavalli ed il 2.0 da 200 cavalli. La variante S1 dovrebbe avere a disposizione più di 250 cavalli, mentre la top di gamma RS1 (ancora da confermare) potrebbe salire oltre i 300 cavalli. Tra le novità di questa nuova generazione, sarà la possibilità di avere la trazione integrale su varie versioni e non solamente sulla S1, come accade ora.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

1 commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. Raffaello

    26 Aprile 2018 at 17:32

    Si hanno notizie su un’eventuale versione a metano (come sulla nuova Polo)?

Articoli correlati