Lamborghini Aventador SV J già in odore di record al Nurburgring [VIDEO]

La nuova supercar estrema del Toro gira in 6':54''

Lamborghini Aventador SV J - Già durante le sessioni di test in pista la Lamborghini Aventador SV J mette in mostra la sua andatura da belva da circuito: avrebbe completato il giro del Nurburgring in 6 minuti e 54 secondi.
Lamborghini Aventador SV J già in odore di record al Nurburgring [VIDEO]

Anche se la Lamborghini Aventador SV J ancora deve essere svelata, le ultime indiscrezioni convergono sul fatto che la nuova supercar estrema di Sant’Agata Bolognese sia sul punto di stabilire un nuovo record per le auto di serie sul tempo del giro del tracciato del Nurburgring

Durante una recente sessione di test sul circuito tedesco, lo youtuber Misha Charoudin ha filmato la Lamborghini Aventador SV J. La nuova versione della Aventador avrebbe completato il giro della pista da oltre 20 chilometri in 6 minuti e 54 secondi, ovvero circa 5 secondi in meno rispetto alla Lamborghini Aventador SV.

Ovviamente non si tratta di un tempo ufficiale, ma questo fa già capire delle capacità che è in grado di mettere in pista la Aventador SV J. Inoltre il giro veloce sarebbe stato completato in condizioni tutt’altro che ideali, considerando una serie di coni sparsi sul tracciato e la presenza di molti altri veicoli in pista. Facile dedurre che quel 6′:54” può essere ulteriormente limato verso il basso dalla supercar emiliana, magari scendendo fino a sotto i 6 minuti e 50 secondi, tempo che l’avvicinerebbe di molto al record di 6′:47,3” della Porsche 911 GT2 RS.

Dagli ultimi avvistamenti è emerso che l’Aventador SV J riceverà una serie di nuove soluzioni aerodinamiche su misura che daranno alla supercar un carico aerodinamico maggiore di quanto ne abbia mai avuto finora nelle sue differenti versioni. Inoltre gli ingegneri  Lamborghini hanno lavorato anche sul motore V12 aspirato da 6.5 litri che sulla Aventador SV J potrebbe sviluppare una potenza vicina agli 800 CV.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati