Mercedes GLC: prime FOTO SPIA del facelift

L'arrivo in Europa è atteso nel 2019

Mercedes GLC facelift - I tecnici della Stella sono al lavoro per rinnovare il SUV, con un restyling di metà carriera, previsto per il lancio nel corso del 2019. Poche modifiche dal punto di vista estetico, mentre aumenterà la tecnologia all'interno dell'abitacolo e ci sarà un aggiornamento anche per i motori.

La Mercedes GLC è piuttosto nuova, visto che il modello è arrivato nel 2015, ma la casa della Stella sta già lavorando ad un facelift di metà carriera, il cui debutto dovrebbe avvenire nel corso del 2019, con i tecnici al lavoro nei classici test su strada. Non ci saranno particolari novità dal punto di vista estetico, se non qualche lieve aggiornamento del frontale, dove sono presenti le maggiori coperture. Tra le novità dovrebbe esserci l’introduzione dei recenti fari LED Multibeam.

Il rinnovamento principale arriverà all’interno dell’abitacolo, dove lo schermo del sistema di infotainment aumenterà di dimensioni, come già accaduto anche all’interno della Classe C. Inoltre, sempre dallo stesso modello verrà ripreso anche il volante a tre razze, con due ampie superfici tattili che possono essere utilizzate per alternare le informazioni visualizzate sugli schermi, senza togliere le mani dal volante. Verrà inoltre aggiornata la gamma di sistemi di sicurezza e di assistenza alla guida, visto la Mercedes GLC facelift sarà dotata di un migliore hardware per telecamera e radar.

La gamma di motori sarà aggiornata con gli ultimi motori di casa Mercedes, inclusa la sostituzione della vecchia unità diesel da 2.1 litri con la più moderna da 2.0 litri 197 CV per i modelli per il mercato europei, mentre la trasmissione automatica a nove rapporti sarà di serie. E’ atteso anche l’ampliamento delle versioni elettrificate, oltre l’attuale GLC 350 ibrida plug-in da 325 cavalli.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati