Mini Cooper S: un’edizione speciale per i 25 anni di cabrio [FOTO]

Verrà venduta esclusivamente nel Regno Unito

Mini Cabrio 25th Anniversary - Nel giugno 1993 veniva lanciata, per la prima volta, una versione open air dell'iconica vettura britannica, così il marchio ha voluto festeggiare i 25 anni da quel lancio ed ha creato un'edizione speciale. Verrà costruita in 300 esemplari, esclusivamente per il Regno Unito.

La prima Mini cabriolet è stata lanciata nel 1993. Ora sono passati 25 anni e l’iconico marchio britannico ha deciso di realizzare un’edizione speciale, su base Cooper S, per festeggiare questa ricorrenza, anche se questa vettura è dedicata esclusivamente al mercato del Regno Unito. Si tratta di un modello in edizione limitata, con soli 300 esemplari realizzati, mentre il prezzo per i britannici è a partire da 32.995 sterline, poco meno di 37.500 euro al cambio attuale.

La Mini Convertible 25th Anniversary è caratterizzata da una livrea esterna metallizzata Starlight Blue, con strisce bianche sul cofano, ruote da 18 pollici con finitura bicolore, calotte bianche degli specchietti, tetto in tessuto Union Jack e badge specifici 25th Anniversary. Anche all’interno dell’abitacolo ci sono alcuni elementi caratteristici: sedili in pelle Satellite Grey, volante sportivo, sistema di controllo automatico del climatizzatore e sensori pioggia. Inoltre, è presente il sistema audio premium Harman Kardon ed un display touchscreen 8,8 pollici con compatibilità Apple CarPlay.

La storia delle vetture open air di Mini è iniziata, come dicevamo, 25 anni fa, con la Rover Mini Cabriolet, introdotta nel giugno 1993, dopo il precedente successo nel Regno Unito della Mini Lamm Cabriolet del 1991. Al lancio, la versione cabrio costa quasi il doppio rispetto alla Classic Mini ed è disponibile esclusivamente in due colori: Caribbean Blue e Nightfire Red. Il passo successivo è del 2004, quando viene lanciata sul mercato la nuova Mini Cabrio: tre varianti, 10 colori e grande successo. Nel Regno Unito, oltre 89.000 veicoli venduti, con il 43% delle vendite del marchio.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati