Mini, una one-off per il royal wedding di Harry e Meghan [FOTO]

Andrà all'asta per beneficenza

Mini royal wedding 2018 - Mini ha realizzato una one-off dedicata al matrimonio reale tra il principe Harry e Meghan Markle che si celebrerà il 19 maggio. La vettura sarà venduta all'asta e il ricavato sarà devoluto in beneficenza.

Per l’atteso royal wedding ormai alle porte, il matrimonio tra il principe Harry e Meghan Markle si celebrerà il prossimo 19 maggio, Mini ha realizzato un esclusivissimo modello unico che verrà venduto all’asta per beneficenza. L’intero ricavato della vendita della one-off di Mini andrà alla Children’s HIV (CHIVA), associazione indicata dalla coppia.

Basata su una Cooper S, la speciale Mini ha un livrea color Crystal White impreziosita da delle strisce argentate applicate su cofano e zona posteriore delle fiancate, oltre che dai cerchi in lega con sfumature blu e dai fanali posteriori con design Union Jack. L’elemento più particolare dell’auto è però il tetto, caratterizzato da un grafica realizzata a mano con diversi strati di vernice che combinano alcuni particolari delle bandiere di Regno Unito e Stati Uniti, ovvero i Paesi di Harry e Meghan. La vettura è inoltre dotata di elementi stampati in 3D, come i badge bianchi sopra gli indicatori di direzioni con le iniziali M e H divise da un cuore. In più c’è il messaggio di benvenuto “Just Married” proiettato sull’asfalto ad accogliere i passeggeri appena si sbloccano le portiere con il telecomando.

Mini ha personalizzato ovviamente anche gli interni di questa one-off. L’abitacolo propone rivestimenti in pelle grigio Satellite con finiture blu e inserti cromati, mentre la fantasia del tetto è ripresa dai pannelli delle portiere. Sulla plancia, lato passeggero, spicca la decorazione che riporta i nomi degli sposi, la data del matrimonio e alcuni messaggi di auguri. A completare la personalizzazione ci sono le cuciture in contrasto che compongono la scritta “Love is” in rilievo sulle alette parasole e le bandiere stilizzate riprodotte sui poggiatesta.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati