Chevrolet Corvette C8: la nuova supercar scende in strada per i test [FOTO SPIA]

Sarà la prima 'Vette a montare il motore in posizione centrale

Chevrolet sta affinando le doti dinamiche della sua futura C8: la nuova Corvette sarà equipaggiata per la prima volta nella sua storia con un propulsore montato in posizione centrale subito dietro l'abitacolo

Chevrolette Corvette C8 – Non vi è dubbio che la casa costruttrice a stelle e strisce stia lavorando sodo per affinare le qualità dinamiche della sua nuova supercar. Le immagini appena inviate in redazione dai nostri fotografi testimoniano come l’inedita ‘Vette sia sempre più sottoposta, da diversi mesi a questa parte, a notevoli test per garantire prestazioni sicuramente ragguardevoli ed un coinvolgimento di guida notevole per il conducente.

La dedizione con cui Chevrolet sta affrontando questo delicato lavoro di sviluppo la dice lunga sulle caratteristiche e sulle prestazioni della prossima Corvette. Innanzitutto per il brand americano si tratterà di una svolta epocale: tutte le sette generazioni di Corvette succedutesi fino ad oggi sono state caratterizzate dal motore anteriore e dalla trazione posteriore. Sulla futura C8 non sarà così: per la prima volta in 65 anni di storia la nuova Chevrolet Corvette abbandonerà la classica impostazione per abbracciare lo schema motore centrale e trazione posteriore. Stando così le cose e “non avendo tradizione in materia” è ovvio che in Chevrolet vogliano mettere a punto la migliore dinamica di guida possibile per la nuova nata.

Ma cosa si nasconderà sotto il cofano, o  per meglio dire, dietro i sedili? A tal riguardo restano in piedi ancora diverse ipotesi, ma tra le più accreditate ci sono quelle che segnalano l’utilizzo di un V8 6.2 LT1 o di un V8 4.2 twin turbo che per l’occasione sarebbero abbinati ad un cambio automatico DCT a doppia frizione. Attorno all’inedito propulsore montato in posizione centrale, Chevrolet provvederà a realizzare una carrozzeria completamente nuova: le foto spia allegate nella nostra galleria immagini ci restituiscono l’idea di un corpo vettura dalla silhouette molto sinuosa e dalle proporzioni leggermente diverse da quelle della C7 odierna proprio per via della diversa disposizione del motore.

Un cofano anteriore leggermente più corto, un tetto molto arcuato e profilato, una coda filante e fiancate valorizzate da grosse prese d’aria per portare aria fresca al motore dovrebbero essere le peculiarità della nuova Corvette C8. Stando alle foto in oggetto, la nuova nata in casa Chevrolet dovrebbe “calzare” pneumatici dalle dimensioni più che generose: 245/35 ZR19 all’anteriore e 305/30 ZR20 al posteriore. Dulcis in fundo, le ultime indiscrezioni in merito alla nuova Corvette C8 dicono che Chevrolette abbia provveduto a registrare il nome “E-Ray”: che si tratti della denominazione di una presunta variante ibrida o addirittura elettrica della nuova supercar americana che vedrà la luce negli anni a venire? Sebbene non ancora confermato ufficialmente da Chevrolette la futura ed inedita Corvette C8 potrebbe essere presentata non prima del 2019 per poi essere commercializzata nell’arco dei primi mesi del 2020.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati