Koenigsegg Agera RS Gryphon: secondo incidente in meno di un anno

Triste destino per l'esclusiva hypercar svedese

A maggio 2017 la Agera RS Gryphon è stata protagonista di un violento incidente. Nello scorso weekend la potente hypercar, tornata a nuova vita grazie alla cure di Koenigsegg, è stata protagonista di un altro importante sinistro.
Koenigsegg Agera RS Gryphon: secondo incidente in meno di un anno

Koenigsegg Agera RS Gryphon – Svelata al Salone di Ginevra del marzo 2017, la hypercar del costruttore svedese ha avuto un destino certamente poco felice, almeno fino ad ora. Eppure le premesse erano completamente diverse vista la caratura della hypercar in oggetto e le peculiarità assolutamente di prim’ordine. La versione RS Gryphon, infatti, vantava nella sua scheda tecnica di presentazione alcune “diciture” di livello eccelso: edizione speciale, carrozzeria e telaio in fibra di carbonio, finiture in oro 24 carati, propulsore V8 5.0 Twin Turbo da 1.360 cv, peso piuma di 1.395 kg, e dettagli aerodinamici inediti come lo spoiler anteriore più pronunciato e l’alettone posteriore ad aerodinamica attiva.

Il tutto per il massimo dell’esclusività ed il massimo del rendimento su pista. Tuttavia, a pochi mesi dalla presentazione ginevrina, l’ambita Koenigsegg Agera RS Gryphon fu protagonista suo malgrado di un violento incidente occorso durante alcuni test drive ad alta velocità sul percorso di proprietà della NEVS (National Electric Vehicle Sweden, l’azienda che da qualche anno ha rilevato il brand SAAB). L’incidente fotunatamente non provocò danni al collaudatore del costruttore svedese, ma rese necessaria una profonda riparazione della Agera RS Gryphon ad opera della casa costruttrice fondata da Christian Von Koenigsegg.

Purtroppo la sventura della Agera RS Gryphon non è terminata qui. A distanza di neanche un anno dall’incidente di cui sopra, lo stesso esemplare, dapprima riportato in condizioni perfette dalla Koenigsegg, è stato vittima di un altro incidente. Il sinistro, la cui immagine è stata riportata da Teknikens Varld, è avvenuto su una normale strada aperta al pubbico nei pressi di Flygfältsvägen, città molto vicina allo stabilimento NEVS. Allo stato attuale delle cose, non si sa se la hypercar, al momento di proprietà di Koenigsegg, fosse impegnata in alcuni test drive intenti a sviluppare diversi aggiornamenti di prodotto. Fatto sta che purtroppo, come si può vedere dall’immagine riportata in apertura di articolo, anche in questo caso la Koenigsegg Agera RS Gryphon pare aver subito un evidente numero di danni. Fortunatamente la persona al volante non ha riportato ferite gravi.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati