Company Car Drive 2018: l’impegno di FCA nel mondo delle flotte

Company Car Drive 2018: l’impegno di FCA nel mondo delle flotte

Presente tutta la gamma dei marchi del gruppo

Company Car Drive 2018 - Si è aperta la due giorni di Monza dedicata alle flotte ed ai fleet manager, dove è presente anche il gruppo FCA. Tanti i modelli disponibili per effettuare dei test drive: dalla Jeep Compass alla Fiat Tipo, passando per le sportive Alfa Romeo.
Company Car Drive 2018: l’impegno di FCA nel mondo delle flotte

Si è aperto questa mattina Company Car Drive 2018, l’evento italiano più importante nel mondo delle flotte aziendali, all’Autodromo di Monza, con la presenza di circa 1.000 fleet manager, oltre agli acquirenti e gestori di vetture e veicoli aziendali. Tra i marchi presenti c’è anche il gruppo FCA, che ha portato praticamente tutta la sua gamma, a questo evento nello storico circuito alle porte di Milano. La divisione flotte aziendali del gruppo, infatti, è completa: dalle vetture sportive ai fuoristrada, passando per i veicoli di lavoro e quelli di rappresentanza.

In particolare, i fleet e mobility manager partecipanti potranno provare in pista alcuni dei più famosi modelli dei marchi FCA, tra i quali Jeep Compass. Su uno specifico percorso off-road, invece, sarà possibile testare i SUV Jeep Renegade Trailhawk e Jeep Compass, oltre al versatile pick-up Fiat Fullback. Ma FCA vuol dire anche sportività con Alfa Romeo: dall’affascinante Stelvio, il primo SUV Alfa Romeo, alle potentissime Giulia Quadrifoglio e Giulia Veloce. Senza dimenticare le prestazionali Abarth 595 e Fiat 124 spider.

Nei dintorni dell’autodromo, invece, sarà possibile effettuare dei test drive a bordo di Fiat Tipo, un modello che assicura la migliore offerta “value for money”, parametro di sicuro interesse per il mondo flotte. Quest’ultima è disponibile nelle versioni 4 e 5 porte e station wagon. Questo appuntamento per i fleet manager non sarà legato esclusivamente ai test drive delle vetture, ma anche a numerosi seminari per parlare del presente e del futuro della mobilità aziendale, con uno sguardo particolare all’elettrificazione, sempre più importante per il mondo automotive.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati