Citroen scalda i motori per il Rally Italia Sardegna 2018

Appuntamento ricco di successi per il Double Chevron

Citroen Rally Italia Sardegna 2018 - Citroen punta a essere protagonista al prossimo rally di Sardegna (7-10 giugno) evocando i fasti delle edizioni passate.
Citroen scalda i motori per il Rally Italia Sardegna 2018

In vista del Rally Italia Sardegna, nuova tappa del Mondiale WRC in programma dal 7 al 10 giugno, Citroen si prepara anche emotivamente ripercorrendo la lunga storia di successi che il marchio francese ha costruito nella prova sarda del Mondiale Rally da quando è entrata in calendario nel 2004. 

Nella prima edizione Citroen salì sul podio con la Xsara WRC, con Sebastien Loeb secondo e Carlos Sainz terzo, un risultato che contribuì a consegnare a Loeb il suo primo alloro mondiale e al Double Chevron il secondo titolo Costruttori, dopo quello del 2003. Una storia proseguita con la prima vittoria nel 2005 con la Xsara WRC guidata sempre da Loeb. Il francese concede il bis nel 2006, con Dani Sordo sul terzo gradino del podio.

L’avventura prosegue nel 2007 con la Citroen C4 WRC che chiude terza in Sardegna, per poi tornare alla vittoria nel 2011 con Sebastien Loeb alla guida della Citroen DS3 WRC. Nel 2012 altro successo con la Citroen DS3 WRC che bissa la vittoria dell’anno precedente con Mikko Hirvonen e Jarmo Lehtinen, siglando l’ultimo successo del marchio francese in Sardegna.

All’edizione 2018 del rally sardo Citroen punta a tornare protagonista con la C3 WRC ed i loro equipaggi che affronteranno un terreno a loro favorevole costituito dalle strade sterrate, sinuose e strette, coperte da uno spesso strato di polvere che rendono spettacolare ed impegnativa questa tappa del rally mondiale.

Leggi altri articoli in Motorsport

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati