WP_Post Object ( [ID] => 526088 [post_author] => 70 [post_date] => 2018-05-28 11:18:56 [post_date_gmt] => 2018-05-28 09:18:56 [post_content] => Momenti di grande tensione alla barriera autostradale di Grandate, dove un tir ha fatto inversione di marcia ed ha percorso un tratto contromano, fortunatamente senza incidenti. E’ accaduto giovedì scorso, attorno all’ora di pranzo, quando il camion si è immesso prima nella corsia telepass, poi ha fatto retromarcia per immettersi nella corsia adiacente e, probabilmente dopo aver capito di aver imboccato il varco non corretto, ha fatto inversione ed ha, appunto, percorso circa 200 metri contromano, mentre stavano sopraggiungendo gli automobilisti per pagare il casello. Il camionista ha poi imboccato una delle corsie, per prendere l’autostrada in direzione Milano, prima di essere fermato dalle forze dell’ordine nei pressi di Origgio. Un agente della Polizia Stradale di Como, infatti, si è subito accorto di quanto stava accadendo, mentre era in servizio presso il Centro Operativo Autostradale, ed ha avvisato i colleghi in servizio di vigilanza sulla A9, nel tratto Como-Lainate-Brogeda. Quest’ultimi sono subito intervenuti, andando all’inseguimento del mezzo e poi bloccandolo alcuni chilometri più tardi. Il conducente del tir, con targa slovacca, è stato multato e gli è stata ritirata la patente, viste le gravi e pericolose infrazioni al Codice della Strada, così come è stato sottoposto a fermo amministrativo il mezzo. Come dicevamo, fortunatamente il tutto si è risolto senza incidenti o problemi per gli automobilisti che, seppur ovviamente esterrefatti, sono riusciti ad evitare il mezzo ed hanno proseguito la marcia verso la loro destinazione, senza ulteriori problemi. Solamente con un grande ed inatteso spavento. [post_title] => Tir contromano in autostrada: multa e patente ritirata [VIDEO] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => tir-contromano-in-autostrada-multa-e-patente-ritirata-video [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2018-05-28 11:25:25 [post_modified_gmt] => 2018-05-28 09:25:25 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=526088 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Tir contromano in autostrada: multa e patente ritirata [VIDEO]

E' accaduto alla barriera di Grandate sulla A9

Tir contromano in autostrada - Pericolosa disavventura per chi si trovava nei pressi del casello di Grandate della A9, quando un camionista ha effettuato inversione ed ha viaggiato per circa 200 metri contromano, mentre sopraggiungevano le altre vetture. Fortunatamente non ci sono stati incidenti.
Tir contromano in autostrada: multa e patente ritirata [VIDEO]

Momenti di grande tensione alla barriera autostradale di Grandate, dove un tir ha fatto inversione di marcia ed ha percorso un tratto contromano, fortunatamente senza incidenti. E’ accaduto giovedì scorso, attorno all’ora di pranzo, quando il camion si è immesso prima nella corsia telepass, poi ha fatto retromarcia per immettersi nella corsia adiacente e, probabilmente dopo aver capito di aver imboccato il varco non corretto, ha fatto inversione ed ha, appunto, percorso circa 200 metri contromano, mentre stavano sopraggiungendo gli automobilisti per pagare il casello.

Il camionista ha poi imboccato una delle corsie, per prendere l’autostrada in direzione Milano, prima di essere fermato dalle forze dell’ordine nei pressi di Origgio. Un agente della Polizia Stradale di Como, infatti, si è subito accorto di quanto stava accadendo, mentre era in servizio presso il Centro Operativo Autostradale, ed ha avvisato i colleghi in servizio di vigilanza sulla A9, nel tratto Como-Lainate-Brogeda. Quest’ultimi sono subito intervenuti, andando all’inseguimento del mezzo e poi bloccandolo alcuni chilometri più tardi.

Il conducente del tir, con targa slovacca, è stato multato e gli è stata ritirata la patente, viste le gravi e pericolose infrazioni al Codice della Strada, così come è stato sottoposto a fermo amministrativo il mezzo. Come dicevamo, fortunatamente il tutto si è risolto senza incidenti o problemi per gli automobilisti che, seppur ovviamente esterrefatti, sono riusciti ad evitare il mezzo ed hanno proseguito la marcia verso la loro destinazione, senza ulteriori problemi. Solamente con un grande ed inatteso spavento.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati