Toyota Business Hybrid Days: le offerte sul noleggio a lungo termine

La formula prevede un canone mensile di 240 euro

Toyota Business Hybrid Days - Il marchio giapponese propone un'offerta sulla C-HR Business ibrida, con un risparmio di 30 euro mensili sul canone per il noleggio a lungo termine del crossover. La promozione è valida ancora pochi giorni, fino al prossimo 31 maggio.
Toyota Business Hybrid Days: le offerte sul noleggio a lungo termine

L’elettrificazione della gamma è un tema in primo piano per tutte le case, ma tra le prime ad occuparsi di questo aspetto c’è stata sicuramente Toyota. Il marchio giapponese ha già numerosi veicoli ibridi e, per questa parte finale del mese di maggio, propone un’offerta sul noleggio a lungo termine, in particolare per la CH-R Hybrid Business. Solamente fino a giovedì prossimo (31 maggio), viene infatti proposta la formula ‘Rent per Drive’ di questo modello, con un canone mensile di 240 euro (IVA esclusa), rispetto ai 270 euro del prezzo classico.

Entrando più nel dettaglio, per avere la Toyota CH-R Hybrid Business con la formula citata, serve versare un anticipo di 3.500 euro, poi appunto un canone mensile di 240 euro per 35 mesi, con un massimo di 40.000 chilometri percorsi. All’interno di questo costo sono previsti la polizza furto e incendio, la polizza RC Auto (con penalità a carico del cliente per sinistro passivo o concorsuale pari a € 250,00), l’assistenza stradale e la manutenzione ordinaria e straordinaria, da effettuare presso la rete ufficiale del marchio giapponese.

La versione Business del crossover propone un allestimento di serie molto ricco e con elementi dedicati a chi utilizza l’auto per lavoro, come navigatore, cambio automatico, sistema multimediale Toyota Touch 2 with Go con display 8″ e telecamera posteriore, sedile guidatore con supporto lombare regolabile elettricamente, sedili anteriori riscaldabili e Toyota Safety Sense. Quest’ultimo prevede numerosi sistemi di assistenza alla guida e di sicurezza, come il sistema pre-collisione con rilevamento pedoni, l’avviso superamento corsia, abbaglianti automatici, il riconoscimento segnaletica stradale ed il cruise control adattivo.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati