Ferrari SP38: se fosse Spider? [RENDERING]

La configurazione a cielo aperto ha sempre il suo fascino

X-Tomi Deisgn ha provato ad immaginare come sarebbe la nuova Ferrari SP38 in configurazione Spider
Ferrari SP38: se fosse Spider? [RENDERING]

Ferrari SP38 Spider – Svelata a Fiorano e presentata al Concorso d’Eleganza di Villa d’Este dello scorso fine settimana, l’inedita supercar del Cavallino non ha certo faticato a riscuotere un gran numero di consensi grazie alle superbe ed esclusive linee disegnate dal Centro Stile di Maranello e messe a punto dal programma Ferrari One-Off su indicazione del misterioso proprietario che l’ha commissionata.

L’esemplare unico che lo scorso weekend ha fatto bella mostra di sè nella splendida cornice offerta dal Lago di Como ha avuto il merito di convogliare in un unico modello il passato, il presente ed il futuro della casa costruttrice di Maranello. Difatti la SP38 strizza l’occhio al passato per via di diversi richiami a “mostri sacri” firmati Ferrari come ad esempio la F40, è basata meccanicamente sull’attuale 488 GTB, ed infine è stata realizzata dal programma One-Off che permette ad appassionati e facoltosi clienti di dar vita ad una Ferrari in esemplare unico completamente nuovo.

Con l’arrivo della bella stagione, c’è chi ha provato ad immaginare la nuova nata di Maranello in versione Spider: X-Tomi Design ha tolto il tetto alla SP38 per donarle una configurazione a cielo aperto che va di certo incontro agli amanti della guida col vento tra i capelli. Partendo dalla SP38 e aggiornando la nuova carrozzeria open top grazie a stilemi estetici riscontrabili anche sull’ultima 488 Spider, come ad esempio le due pinne che da dietro l’abitacolo scendono dolcemente verso la coda della supercar, il designer ungherese ha dato vita ad un risultato senza dubbio piacevole.

Il dubbio è un altro: è quasi impossibile che il reparto Ferrari One-Off, che si occupa per l’appunto di creare esemplari unici, possa un domani dar vita alla SP38 Spider. A meno che a richiederla sia lo stesso cliente che ha commissionato la SP38 in versione coupè. In ogni caso sarà il tempo a decidere le sorti della Ferrari SP38 Spider.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati