Citroen Unconventional Team 2018: l’abitabilità della C3 Aircross

Citroen Unconventional Team 2018: l’abitabilità della C3 Aircross

Bagagliaio molto capiente, vani portaoggetti e spazio all'interno

Citroen Unconventional Team 2018 - La Citroen C3 Aircross garantisce molto spazio agli atleti, sia all'interno dell'abitacolo che per caricare l'attrezzatura nel bagagliaio. Numerosi vani portaoggetti e la ricarica wireless per il cellulare.
Citroen Unconventional Team 2018: l’abitabilità della C3 Aircross

La Citroen C3 Aircross, come abbiamo detto è la vettura ufficiale del Citroen Unconventional Team 2018, ma per quale motivo è stata scelta? Per varie ragioni ma, in particolare, per l’abitabilità dell’auto, in modo da poter caricare l’attrezzatura necessaria per le proprie attività ed essere comodi per viaggiare verso i luoghi di gara ed allenamento, anche se devono affrontare distanze più lunghe.

Il SUV compatto, con 4,15 metri di lunghezza, offre sedute ampie e confortevoli e si distingue per un’abitabilità di riferimento, con la miglior altezza al padiglione e spazio generoso per le gambe, con lo spazio per cinque passeggeri reali. Il sedile posteriore è scorrevole e frazionabile in due parti indipendenti, mentre quello del passeggero anteriore è ripiegabile “a tavolino” per raggiungere una lunghezza di carico fino a 2,40 metri. Il volume del bagagliaio è di 410 litri, ma possono arrivare a 520 litri. I sedili posteriori, infatti, sono dotati di un sistema per lo spostamento facilitato e sono posizionati su binari che consentono di spostarli in modo indipendente fino a 150 mm in totale.

Spazio all’interno significa anche vani portaoggetti, dove gli atleti del Citroen Unconventional Team possono alloggiare alcuni oggetti più piccoli. Inoltre, il cassettino laterale è dotato di luce e refrigerazione per avere le proprie bibite sempre fresche, mentre le tasche laterali possono contenere anche una bottiglia da un litro e mezzo senza problemi. Tutti gli atleti, ovviamente, hanno un loro smartphone e la piastra nascosta sotto il vano centrale, consente la ricarica wireless.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati