Lexus RX L Hybrid: il SUV sette posti arriva in Italia [FOTO]

Il listino prezzi parte da 74.150 euro

Lexus RX L Hybrid - Il nuovo SUV sette posti è ora ordinabile in Italia, prima dell'arrivo nelle concessionarie di metà giugno. E' spinto da un motore benzina da 262 CV, accoppiato ad uno elettrico, per una potenza totale pari a 313 cavalli.

Dopo averla annunciata qualche settimana fa, la nuova Lexus RX L Hybrid sbarca in Italia. Il SUV sette posti della casa giapponese è già ordinabile nel nostro Paese ed arriverà nelle concessionarie del marchio per la metà di giugno. Sono già stati annunciati anche i prezzi di questo modello: la versione Executive ha un costo di 74.150 euro, mentre la top di gamma Luxury arriva a 81.150 euro. Si tratta del primo veicolo a sette posti fornito da Lexus per il mercato europeo, dopo che la RX è stata una delle vetture della casa di maggior successo in Italia, con oltre 14.000 unità vendute.

La tecnologia Lexus Self-Charging Hybrid, la stessa presente sull’attuale RX Hybrid, coniuga l’iniezione diretta ad un propulsore benzina 3.5 V6 con 262 cavalli e 335 Nm di coppia massima che, insieme ad un’unità elettrica, sviluppa una potenza totale pari a 313 cavalli. Il motore dispone inoltre di camere di combustione studiate per creare un elevato effetto “caduta” all’interno dei cilindri e migliorare la combustione, che assicura un’economia dei consumi, nel ciclo combinato, pari a 6,0 l/100 km, con emissioni di CO2 che si attestano sui 138 g/km. La Lexus RX L Hybrid è dotata di trazione integrale E-Four, con un motore elettrico ausiliario per fornire la trazione alle ruote posteriori, mentre quelle anteriori sono alimentate dal motore termico, da quello elettrico oppure dalla combinazione dei due.

Se dell’abitabilità si era già parlato ampiamente, ora Lexus ha annunciato la presenza del pacchetto Safety System+ di serie: dispone di un sistema Pre-Crash (PCS) con rilevamento dei pedoni, assistenza al mantenimento di corsia (LKA) con correzione automatica della sterzata, fari abbaglianti automatici (AHB) e Cruise Control Adattivo. Disponibili sugli allestimenti più pregiati sono anche il Blind Spot Monitor (BSM) con Panoramic View Monitor (PVM), l’Intelligent Parking Sensor (IPS), il sistema di allerta traffico posteriore con funzione freno (RCTB) e i fari abbaglianti automatici adattivi (AHS). In termini di sicurezza passiva, gli airbag a tendina coprono ora anche la terza fila di sedili.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati