BMW X3 M: la versione più sportiva al Nurburgring [VIDEO SPIA]

Dovrebbe venir spinta da sei cilindri da circa 450 cavalli

BMW X3 M - E' in arrivo anche la versione più sportiva della terza generazione della vettura dell'Elica, impegnata nei test di collaudo sullo storico tracciato tedesco. Un'estetica più aggressiva ed un motore 3.0 sei cilindri con una potenza attorno ai 450 cavalli.
BMW X3 M: la versione più sportiva al Nurburgring [VIDEO SPIA]

La terza generazione della BMW X3 è stata presentata poco meno di un anno fa, a fine giugno 2017, mentre non è ancora arrivata sul mercato la versione più sportiva: la M. Avevamo già visto qualche mese fa alcune foto spia di questo modello, la cui presentazione ufficiale si avvicina sempre più, come dimostra questo video spia girato al Nurburgring dal canale Automotive Mike. Sono presenti ancora alcune coperture, per nascondere alcuni elementi estetici di questa vettura, ma possiamo notare le modifiche, rispetto alla versione di serie.

Un po’ come accade anche per le vetture M del marchio dell’Elica, la BMW X3 M avrà nuovi paraurti anteriori e posteriori, più grandi e con uno stile più aggressivo, con una maggiore ampiezza delle prese d’aria ed una diversa configurazione del posteriore, per ospitare i quattro scarichi e, probabilmente, un estrattore aerodinamico. Inoltre, sarà presente uno spoiler integrato nel design del tetto, con cerchi in lega maggiorati e minigonne più pronunciate. Sono previste anche delle sospensioni più sportive, uno sterzo aggiornato ed un impianto frenate di alto livello.

Passando alla parte tecnica, ancora non ci sono state notizie ufficiali sulla motorizzazione, ma le indiscrezioni vanno nella direzione di un sei cilindri in linea 3.0 TwinPower Turbo con una potenza vicina ai 450 cavalli. Se queste voci saranno confermate, la BMW X3 M dovrebbe accelerare da 0 a 100 km/h in circa quattro secondi e raggiungere i 250 km/h di velocità massima elettronicamente limitata, con la possibilità di salire a 280 km/h, se la vettura sarà equipaggiata con il pacchetto opzionale.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati