Volvo V60 MY 2018: la moderna station wagon di famiglia [ANTEPRIMA TEST DRIVE]

Prova e opinioni sulla nuova familiare svedese

Siamo andati a Barcellona per fare il test drive della nuova station wagon Volvo V60 MY 2018. L'abbiamo messa alla prova per ben 400 km su autostrade, strade di montagna e in città per testarne performance e sicurezza.

E’ stata presentata da poco al Salone di Ginevra 2018 ed è la sorella minore della V90. E’ l’auto chiamata a raccogliere l’eredità della V70, station wagon familiare per eccellenza di un paio di decenni fa. Stiamo parlando della nuova Volvo V60 MY 2018. Noi di Motorionline siamo andati a provarla su strada nei pressi di Barcellona, per testarne le qualità dinamiche e di utilizzo.

La nuova nata di Casa Volvo darà sicuramente del “filo da torcere” alle tedesche, sue dirette competitor. Fra i principali modelli con cui si rapporta la nuova V60 ci sono quelli appartenenti al segmento C, quindi l’Audi A4, la Mercedes Classe C SW, la BMW Serie 3 Touring, la Volkswagen Passat Variant e la Skoda Octavia.

Costruita sulla nuova piattaforma SPA (Scalable Product Architecture), condivisa anche con le sorelle maggiori S90, V90, XC60 e XC90, la Volvo V60 MY 2018 è una station wagon di medie dimensioni, con una lunghezza di 4,76 metri, una larghezza di 1.85, un’altezza di 1.43 e un passo di 2.87 metri. Un modello con dimensioni più adatte al nostro mercato e che a livello di design rispecchia la nuova immagine della Casa Svedese (premiata di recente per l’XC40, eletta “Auto dell’Anno 2018”).

Linee accattivanti, proporzionate e aerodinamiche per gli esterni della nuova Volvo V60 MY 2018. Fari full LED, con la firma a forma di martello di Thor, ruote da 19” e un posteriore rialzato che da slancio al design complessivo della carrozzeria.

Gl interni poi sono spaziosissimi (anche per chi è molto alto), minimal, ma molto ben rifiniti, caratterizzati da un elegante pelle traforata, con cui sono rivestiti i sedili, ma soprattutto da alcuni originalissimi dettagli in legno naturale. Parlando con uno dei responsabili del design d’interni di Volvo, questa scelta del legno rispecchia la tradizione svedese e ha chiaramente richiami storici, rivisitati però in chiave moderna e contemporanea.

La cura stilistica della nuova Volvo V60 MY 2018 è affiancata però anche da tanta sostanza.

In primis il focus è sulla sicurezza. La Volvo V60 MY 2018 è infatti dotata di innumerevoli dispositivi di assistenza alla guida, fra cui il sistema di rilevazione di pedoni e animali, l’avviso anti-colpo di sonno, il sistema di mantenimento di corsia, la telecamera di riconoscimento dei segnali stradali e la frenata automatica d’emergenza, il Cross Traffic Alert e il Pilot Assist. Quest’ultimo (che abbiamo provato svariate volte durante il nostro test drive) è un dispositivo che consente alla vettura di seguire il traffico autostradale “autonomamente”, anche in curva. Attenzione però, come sottolineano in Casa Volvo, questo non è un sistema di guida autonoma e non si sostituisce assolutamente al pilota, semplicemente è un ausilio, un dispositivo che può assistere il conducente e dargli una sicurezza in più in caso di distrazione.

Durante il nostro test drive abbiamo percorso cica 400 km e abbiamo testato tanti di questi dispositivi sia in autostrada che su strade di montagna. Inutile dire che l’utilità e la precisione di questi dispositivi spicca per di più nella guida in autostrada e in città.

Anche per quanto riguarda lo spazio, il baule (che va dai 529 ai 1364 litri), il comfort all’interno dell’abitacolo e durante la guida, la Volvo V60 MY 2018 si fa riconoscere: si viaggia davvero comodi! L’ abitacolo è davvero spaziosissimo ed è in grado di garantire tranquillamente una seduta comoda a cinque persone.

Volvo però non ha dimenticato neppure l’innovazione e la tecnologia. Il sistema di infotainment, che prevede uno schermo touch da 9” posizionato nella console centrale, è molto semplice da utilizzare: pochi comandi, ma molto intuitivi. Il sistema di intrattenimento Sensus è noltre compatibile con Apple CarPlay e Android Auto ed è dotato di connessione 4G.

La nuova Volvo V60 MY 2018 è molto maneggevole, silenziosa e i cambi marcia (con il cambio automatico che abbiamo testato) sono morbidi e graduali.

Durante il nostro test drive abbiamo provato la D4 2.0 turbodiesel da 190 cavalli, abbinata al cambio automatico Geartronic a 8 rapporti, ma si può scegliere sia la versione diesel (D3 o D4) da 150 o 190 cavalli, oppure a benzina 2.0 T6 da 310 cavalli.

Sicuramente, a nostro giudizio, il motore diesel da 190 CV è una delle motorizzazioni preferibili se macinate tanti chilometri, volete delle prestazioni brillanti e allo stesso tempo volete contenere un po’ i consumi. Questi ultimi, come dato dichiarato da Volto, si attestano sui 4,8 lt per 100 km.

La Volvo V60 MY 2018 sarà disponibile sul mercato a partire da settembre e nei mesi a seguire arriveranno anche due motori ibridi: il nuovo ibrido plug-in T6 Twin Engine AWD a benzina da 340 Cc totali e combinati e il T8 Twin Engine AWD ibrido plug-in a benzina da 390 cavalli.

Il modello entry level, chiamato Business (abbinato al diesel D3 da 150 CV) parte da 38.140 euro, ma volendo sarà disponibile anche il nuovo sistema di noleggio Care by Volvo di 24 mesi. Anziché acquistarla, tramite questo servizio in abbonamento si potrà avere la nuova Volvo V60 MY 2018 pagando un canone fisso mensile. Per il momento però la versione disponibile con questa formula è solo la T6 benzina, nelle varianti Momentum (con una rata da 1.099 euro) e Inscription (con un canone di 1.149 euro) e questo tipo di noleggio prevede il tetto massimo di 15.000 km all’anno.

In un mercato sempre più orientato al segmento dei SUV e dei Crossover, Volvo non vuole dimenticare la famiglia e le esigenze di chi ancora preferisce una classica station wagon alle fuoristrada più moderne.

Comoda, sicura e rifinita bene. La nuova Volvo V60 MY 2018 è un’auto perfetta per chi cerca la praticità e il comfort di una classica familiare, senza rinunciare alla modernità.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Anticipazioni

Volvo XC40: cinque stelle nei test Euro NCAP 2018

La nuova Volvo XC40 è rientrata tra le prime 5 auto degli ultimi 3 anni per quanto riguarda la protezione degli occupanti adulti
La nuova Volvo XC40 ha ottenuto le cinque stelle, ovvero la massima valutazione prevista, al termine dei test Euro NCAP 2018.