Nuova Ford Mustang Shelby Super Snake, bolide da 800 CV [VIDEO]

Nuova Ford Mustang Shelby Super Snake, bolide da 800 CV [VIDEO]

Potenza e sound travolgente per la muscle car americana

Ford Mustang Shelby Super Snake 2018 - Ford lancia la nuova Mustang Shelby Super Snake, una variante con 710 CV di potenza che possono salire fino a 800 CV per esaltare le performance della muscle car dell'Ovale.
Nuova Ford Mustang Shelby Super Snake, bolide da 800 CV [VIDEO]

Ford ha alzato l’asticella della sportività della Mustang lanciando la nuova super performante versione Shelby Super Snake, una variante che rende decisamente più potente e affascinante la muscle car americana. 

La nuova Ford Mustang Shelby Super Snake è protagonista di un video che ne esalta la sua straordinaria capacità di aggredire la strada. Stiamo parlando di una vettura equipaggiata con motore V8 da 5.0 litri che eroga 710 CV di potenza in modalità base, che possono essere incrementati fino a 800 CV con un specifico pacchetto disponibile per i clienti più esigenti e che consente alla Mustang di accelerare da 0 a 96 km/h in soli 3,5 secondi. Oltre alla maggiore potenza questa variante dispone di diversi accorgimenti tecnici al propulsore tra cui un nuovo radiatore su misura.

Qualsiasi auto con una potenza del genere necessità un impianto frenante adeguato. Sulla Ford Mustang Shelby Super Snake ci sono i freni Brembo con pinze a sei pistoncini all’anteriore e a quattro pistoncini al posteriore.

Esteticamente la nuova Ford Mustang Shelby Super Snake si distingue per il nuovo fascione anteriore che integra la griglia personalizzata, lo splitter e nuove prese d’aria, e per le due feritoie sul cofano. La vettura ha i passaruota maggiorati sotto i quali trovano posto i grandi cerchi forgiati da 20 pollici disponibili con finitura nera metallica o brillante.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati