Jaguar I-PACE: bellezza elettrizzante al Parco Valentino 2018 [FOTO LIVE]

La prima elettrica del giaguaro fa bella mostra di sè al Salone di Torino

Al Parco Valentino 2018 Jaguar espone la nuova I-PACE, prima vettura completamente elettrica della casa costruttrice inglese

Dopo l’anteprima mondiale allo scorso Salone di Ginevra di marzo, la Jaguar I-PACE è pronta per godersi il primo bagno di folla dinanzi al pubblico italiano in occasione dell’edizione 2018 del Parco Valentino – Salone dell’auto di Torino. E’ una vettura decisamente importante per la storica casa inglese che così facendo può fare il suo ingresso come costruttore nel mondo delle vetture elettriche: la I-PACE, infatti, è la prima Jaguar a vantare una propulsione 100% elettrica.

Stile tipicamente Jaguar e linee affusolate, aerodinamica raffinata (CX di 0,29), perfetta distribuzione dei pesi (50:50 tra anteriore e posteriore), baricentro ribassato, sospensioni pneumatiche, propulsione completamente elettrica per zero emissioni e prestazioni davvero ragguardevoli: sono queste le peculiarità della nuova nata in casa Jaguar che mira a ritagliarsi una fetta davvero importante nel segmento dei Suv elettrici. Nello specifico, la Jaguar I-PACE basa la sua propulsione su due motori elettrici, uno per assale, in grado di sprigionare una potenza massima di sistema pari a 400 cv e ben 696 Nm di coppia.

Caratteristiche tecniche certamente di rilievo che permettono alla nuova I-PACE di Jaguar di vantare prestazioni di prim’ordine sia sul piano velocistico che su quello dell’autonomia. La scheda tecnica/prestazionale della nuova Suv elettrica del costruttore inglese parla infatti di uno 0-100 km/h chiuso in circa 4,8 secondi e di un’autonomia di circa 480 km. Il tutto in un ambiente decisamente confortevole come ogni Jaguar che si rispetti. La nuova Jaguar I-PACE vi ha incuriositi? Potete vederla da vicino e toccarla con mano al Salone di Torino 2018 (6-10 giugno), ma se non riuscite a raggiungere Torino, potete sempre godervi la nostra prova su strada di qualche giorno fa per sapere le nostre impressioni di guida.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati