Huawei: presentata la nuova piattaforma OceanConnect IoV

OceanConnect IoV Permette ai veicoli di essere sempre connessi

Huawei ha sviluppato una nuova piattaforma per rendere i veicoli sempre più connessi. Questa tecnologia sviluppa la connettività, i dati, l'ecosistema ed incentiva l'evoluzione.
Huawei: presentata la nuova piattaforma OceanConnect IoV

I veicoli connessi sono un tema chiave per il presente ed il futuro del mondo dell’auto e Huawai ha presentato una nuova piattaforma, denominata OceanConnect IoV, proprio su questo tema. Il reveal è avvenuto nel corso del CEBIT 2018: “L’IoV dà vita a veicoli connessi e servizi intelligenti, permettendo così una più rapida trasformazione digitale dell’industria automobilistica – le parole di Ma Haixu, dirigente del marchio tecnologico – Huawei è impegnata a costruire un mondo intelligente e completamente connesso che collega persone, veicoli, strade e molto altro. Huawei è orgogliosa di diventare uno dei partner strategici dei produttori di automobili di tutto il mondo”.

Sono quattro gli elementi fondamentali di questa piattaforma:

Sviluppa la connettività: la piattaforma è in grado di supportare centinaia di milioni di connessioni simultanee, garantendo una connettività sicura e affidabile ai veicoli. Inoltre, l’implementazione di un cloud pubblico globale consente ai produttori automobilistici di tutto il mondo di accedere a servizi intelligenti per soddisfare le loro esigenze operative.

Sviluppa i dati: raccogliendo e analizzando i Big Data dei veicoli (come le condizioni del veicolo o i comportamenti di guida) la piattaforma crea “copie digitali” di persone e veicoli sul cloud, consentendo una distribuzione intelligente dei contenuti e fornendo raccomandazioni basate sull’analisi accurata dei comportamenti di guida e degli scenari di viaggio.

Sviluppa un ecosistema: la piattaforma OceanConnect IoV aiuta le case automobilistiche a controllare le risorse digitali attraverso la struttura separata dei dati e del business. Contenuti e applicazioni di terze parti sono integrati per costruire un ecosistema incentrato sui produttori di automobili.

Incentiva l’evoluzione: la piattaforma IoV sarà implementata con la tecnologia Vehicle-to-Everything (V2X) per consentire ai veicoli di comunicare tra loro e con l’ambiente che li circonda. Dalla bicicletta intelligente al coordinamento di automobili e strade intelligenti, questa piattaforma consente sistemi di trasporto sicuri ed efficienti per il futuro.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati