Range Rover Velar: ancora più possente con il bodykit di Aspire Design [RENDERING]

Con Aspire Design il Velar guadagna anche dei cerchi da 21 a 24 pollici

Aspire Design dona alla Range Rover Velar un'estetica da urlo grazie ai passaruta allargati, un estrattore più pronunciato, cerchi che spaziano da 21 a 24 pollici e un frontale totalmente rivisto con griglie maggiorate e una striscia di Led diurni aggiuntiva.
Range Rover Velar: ancora più possente con il bodykit di Aspire Design [RENDERING]

E’ assolutamente innegabile, il nuovo Range Rover Velar è uno dei SUV più belli ed esteticamente meglio riusciti degli ultimi anni. Unisce una linea massiccia e decisamente sportiva ad un aspetto elegante e raffinato al tempo stesso. Sono ormai diversi anni che il centro design del gruppo Jaguar-Lang Rover ci ha abituato ad ottime creazioni soprattutto a livello di ricercatezza nel design sia esterno che interno. Una serie di prodotti ben riusciti che stanno riconquistando il mercato italiano ma anche e soprattutto quello internazionale. Tuttavia non c’è mai limite alla sportività e all’estro creativo dei designer, motivo per il quale Aspire Design ha deciso di offrire il primo bodykit in assoluto per rendere ancora più esclusivo il nuovo SUV di casa Land Rover.

Aspire Design, cosa cambia?

Quello che viene definito come il primo bodykit ufficiale per il Range Rover Velar si presenta in modo abbastanza estroso con dei passaruota allargati, che donano ancora maggiore possanza a tutta la vettura, soprattutto dalla vista frontale. Queste protuberanze continuano fino ad inglobare i nuovi paraurti frontali e posteriori che ora si presentano più arroganti grazie a delle prese d’aria maggiorate al frontale e un estrattore laccato nero lucido nel posteriore. Tutto il profilo basso della vettura è caratterizzato da una colorazione nera che percorre il limite inferiore caratterizzando lo spoiler frontale, le minigonne laterali raccordandosi poi nel posteriore con la cornice dei terminali che, tra l’altro, si sdoppiano e assumono una forma trapezoidale mostrando i due scarichi gemellati per lato. Sempre davanti troneggia una nuova griglia con il logo del tuner che ha inoltre deciso di donare al frontale maggiore carattere anche grazie a due strisce diurne a LED che seguono fedelmente la firma luminosa originale del Velar. Il pacchetto include anche dei modelli di cerchi che spaziano dai 21 pollici fino ai 24 pollici, la misura “adeguata” a riempire dignitosamente gli enormi passaruota conferitogli dal pacchetto estetico.

Range Rover Velar: motorizzazioni e varianti

Il Range Rover Velar è stato presentato la scorsa estate ed è sviluppato su una piattaforma innovativa e leggera che è stata condivisa anche con il nuovo Jaguar F-Pace, capace di sfruttare una serie di motori Ingenium del gruppo, famosi per la loro elevata complessità ingegneristica e per il soddisfacente rapporto prestazioni/emissioni, capaci di ridare slancio ai modelli della gamma Jaguar e Land Rover. Troviamo 3 diesel, due 2.0 litri turbo da 179 o 240 Cv e un V6 3.0 litri di cilindrata da 300 CV. Per i benzina si presentano 3 varianti, due 2.0 turbo e biturbo rispettivamente da 250 e 300 CV, fino ad arrivare un più potente 3.0 V6 turbo da 381 CV. Tuttavia stiamo aspettando tutti il lancio del nuovo Velar SVR che potrebbe ereditare il fantastico 5.0 litri sovralimentato che alloggia anche nel cugino Range Rover Sport, che eroga 575 CV e 700 Nm. Si prevede uno scatto da 0 a 100km/h di circa 4 secondi e una velocità massima di oltre 280 km/h.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati