Audi A1: sfuggono online le prime immagini della nuova generazione [FOTO LEAKED]

L'Audi A1 mostra il look in anteprima

L'Audi A1 di nuova generazione scopre le carte sull'estetica con le prime immagini sfuggite online che svelano il look della compatta dei Quattro Anelli che debutterà in pubblico a ottobre al Salone di Parigi 2018.

Nelle ultime settimane Audi ha cercato di alimentare l’attesa e la curiosità intorno alla nuova A1 rilasciando un paio di immagini teaser. Nelle ultime ore però il look della nuova generazione della compatta di Ingolstadt è stato completamente svelato grazie alle immagini “leaked” che sono state diffuse in Rete, pubblicata dal sito belga Autotijd.

Look dinamico

Le foto della nuova A1 ci mostrano una  vettura dall’aspetto più sportivo e dinamico rispetto al modello che sostituisce, con la piccola dei Quattro Anelli che adotta alcuni elementi del design della Q2, tra cui un frontale più deciso grazie alla griglia esagonale più ampia e i gruppi ottici più squadrati. Altra novità estetica si nota al posteriore con i nuovi fanali a forma di L che somigliano molto ai gruppi ottici di BMW.

Le due versioni della nuova A1 protagoniste di queste immagini sfuggite online sono la 35 TSI e la 40 TSI, entrambe in allestimento S Line, caratterizzato esteticamente da paraurti più aggressivi, diffusore posteriore, cerchi più grandi, griglia frontale con trama a nido d’ape e una serie di dettagli sportivi nell’abitacolo con finiture specifiche su volante e sedili.

Virtual Cockpit e infotainment MMI Touch

Il cruscotto della nuova A1 è pieno di linee rette e angolari ben definite, con bocchette d’areazione pronunciate, tratto tipico degli ultimi modelli del Gruppo Volkswagen. Sulla nuova A1 trova posto l’Audi Virtual Cockpit così come il nuovo display MMI Touch per l’infotainment utilizzato sulle ultime versioni dei modelli A6, A7, A8 e Q8. Gli inserti colorati che incorniciano le bocchette d’areazione suggeriscono che la nuova Audi A1 offrirà diverse opzioni di personalizzazione.

Bisognerà aspettare ancora qualche giorno per scoprire i dettagli tecnici, ma sappiamo già che la nuova Audi A1 è costruita sulla piattaforma MQB A0 del Gruppo Volkswagen che combina alluminio e acciaio ad alta resistenza. Probabilmente la compatta dei Quattro Anelli crescerà nelle dimensioni, aumentando in lunghezza, larghezza e misura del passo, offrendo così più spazio per i passeggeri posteriore e maggior volume di carico nel bagagliaio.

Ipotesi di motorizzazioni

Al momento del lancio la gamma di motorizzazioni della nuova A1 dovrebbe rispecchiare in gran parte quella della Volkswagen Polo con il tre cilindri 1.0 da 116 CV e il quattro cilindri turbo 1.5 da 150 CV. Più avanti è attesa la versione sportiva S1 con un 2.0 litri turbo da circa 250 CV e trazione integrale quattro. Bisognerà poi vedere come sarà composta la gamma diesel.

Dopo la presentazione ufficiale, attesa nei prossimi giorni, il debutto pubblico della nuova Audi A1 avverrà ad ottobre al Salone di Parigi, con il lancio commerciale sul mercato europeo in programma entro la fine dell’anno.

Credit foto: Autoijd.be

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati