BMW i3s: Bridgestone ha sviluppato la Ologic Technology

Bridgestone ha progettato specifici pneumatici dotati di Ologic Technology per la nuova BMW i3S

Bridgestone ha dato vita a pneumatici dotati di Ologic Technology concepiti esclusivamente per la nuova BMW i3s al fine di soddisfare esigenze più sportive
BMW i3s: Bridgestone ha sviluppato la Ologic Technology

Bridgestone e BMW Group, dopo aver soddisfatto le esigenze di un veicolo elettrico come la BMW i3, hanno deciso di continuare la loro collaborazione e spostare l’asticella delle prestazioni ancora più in alto per appagare completamente anche i bisogni di un utilizzo più sportivo derivanti dalla nuova BMW i3s. Svelata ufficialmente durante il Salone di Francoforte 2017, la compatta sportiva a zero emissioni del brand tedesco riceve in dote nuovi pneumatici sviluppati appositamente dal produttore giapponese.

I nuovi pneumatici rispondono ad alcune modifiche specifiche apportate per la BMW i3s. La 100% elettrica bavarese gode di un assetto sportivo con una carreggiata posteriore ed un passaruota posteriore più ampi: questo ha permesso a Bridgestone di fornire pneumatici più larghi di 20 mm rispetto a quelli della i3, in modo tale da essere più adatti al look sportivo della nuova i3S, senza rinunciare a garantire nel contempo una trazione adeguata per massimizzare la potenza e la coppia.

Bridgestone: Ologic Technology per la BMW i3S

Trattandosi di veicoli elettrici, sia i3 che i3s hanno richiesto pneumatici completamente diversi: per questo motivo Bridgestone ha utilizzato la sua Ologic Technology per dar vita a pneumatici progettati specificamente per i veicoli elettrici. Christophe de Valroger, Vice President of Original Equipment di Bridgestone EMEA, ha spiegato così le peculiarità del nuovo pneumatico: “Ologic technology aiuta questi veicoli a ottimizzare le prestazioni. E lo fa senza alcun compromesso in termini di sicurezza. Utilizziamo il battistrada più stretto di Ecopia EP500 che assicura un’aderenza eccellente, anche in caso di pioggia. È stato infatti premiato con l’etichetta europea di qualità B per la resistenza al rotolamento e aderenza sul bagnato”.

Prestazioni sì, ma anche rispetto per l’ambiente: il design del nuovo pneumatico progettato per la BMW i3S, infatti, ha un diametro più grande che riduce la resistenza al rotolamento e migliora l’efficienza energetica. A tal riguardo lo stesso Christophe de Valroger ha chiosato: “Bridgestone e BMW condividono l’impegno nello sviluppo di prodotti che contribuiscono a un futuro sostenibile. La tecnologia ologic ci aiuta a raggiungere uno dei nostri obiettivi a lungo termine: una riduzione globale del 50% delle emissioni di CO2 entro il 2050. Abbiamo creato uno pneumatico unico per veicoli unici. Siamo orgogliosi di farci guidare da loro nel futuro”.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati