Porsche: acquisito il 10% di Rimac per l’elettrico

Porsche: acquisito il 10% di Rimac per l’elettrico

L'obiettivo Porsche è migliorare lo sviluppo delle elettriche

Porsche ha annunciato l'acquisizione del 10% della casa croata Rimac, specializzata in hypercar elettriche. L'obiettivo del marchio tedesco è incrementare lo sviluppo e ricevere delle componenti elettriche.
Porsche: acquisito il 10% di Rimac per l’elettrico

Porsche prosegue a lavorare sull’elettrico. Ma non solo con il lavoro sulla propria gamma, anche con accordi commerciali per migliorare lo sviluppo della propria tecnologia: è il caso dell’annuncio dell’accordo per l’acquisizione del 10% di Rimac Automobili, produttore croato di veicoli elettrici. Non sono stati rivelati i dettagli finanziari di questa operazione.

Porsche-Rimac: i perché dell’acquisizione

La decisione di cooperare con Rimac si colloca negli “sforzi di elettrificazione” dell’azienda, che ha cercato una “partnership di sviluppo con una compagnia giovane“, si legge nella nota ufficiale del marchio tedesco. “Sviluppando supercar elettriche a due posti, come la Concept One e la C-TWO, Rimac ha dimostrato con forza le sue credenziali nel campo della mobilità elettrica“, ha sottolineato Lutz Meschke, vicepresidente del consiglio esecutivo di Porsche.

Cosa porterà Rimac a Porsche

Proprio queste competenze saranno importanti per Porsche per poter crescere nelle tecnologie elettriche, ma Rimac sarà anche fornitore di alcuni componenti. L’ha annunciato Mate Rimac, il CEO dell’azienda croata: “Questa partnership è un importante passo per Rimac nella nostra strada per diventare un fornitore di componenti e sistemi”.

Rimac e le auto elettriche

Rimac è un’azienda con base a Zagabria ed oggi conta circa 400 dipendenti. Dopo aver svelato la Concept One nel 2016, all’ultimo Salone di Ginevra il marchio croato ha presentato la C-TWO, acronimo di Concept Two. Si tratta dell’ultima hypercar della casa, spinta da quattro motori elettrici, con un’autonomia di 650 chilometri e prestazioni di altissimo livello: lo scatto 0-100 km/h in 1,97 secondi e 412 km/h di velocità massima raggiunta. Sarà prodotta in 150 esemplari.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati