Hyundai i30 N-Line: il nuovo pacchetto sportivo è stato immortalato senza veli [FOTO SPIA]

La Hyundai i30 N-Line si caratterizza per un marcato piglio sportivo

La Hyundai i30 N-Line si svela agli obiettivi dei nostri fotografi rivelando una spiccata aggressività estetica che strizza l'occhio a quella vantata a pieno titolo dalla versione sportiva N da 250 cv

La Hyundai i30 N è stata presentata al Salone di Francoforte 2017: destinata ad un pubblico amante di propulsori potenti e prestazioni velocistiche di tutto rispetto, la prima vettura della casa coreana a fregiarsi della lettera N è caratterizzata da un poderoso motore 2.0 T-GDI quattro cilindri turbo declinato in due livelli di potenza (250 cv e 275 cv col Performance Pack) per prestazioni di prim’ordine: la versione da 250 cv accelera da 0 a 100km/h in 6,4 secondi, mentre quella da 275 cv schizza da 0 a 100 km/h in 6,1 secondi, mentre entrambe raggiungono la velocità massima di 250 km/h.

Hyundai i30 N-Line: estetica da corsa

Per chi è amante dell’estetica da corsa ma vuole rivolgere la propria attenzione su versioni standard della Hyundai i30 e non sulla i30 N, la casa costruttrice coreana ha pensato bene di proporre un inedito pacchetto sportivo di carattere estetico. Ancora nulla di ufficiale, ma le foto spia raccolte dai nostri fotografi ci permettono di anticipare questa mossa commerciale di Hyundai che così vuole strizzare l’occhio agli sportivi amanti dell’estetica di un certo livello. In tal senso, il pacchetto sportivo N-Line ideato da Hyundai richiama l’estetica della versione più pepata N a cominciare dai profili più pronunciati del frontale e dallo stesso layout di prese d’arie per passare poi alle minigonne laterali e ai grossi cerchi in lega e per finire infine con la stessa profilatura della parte bassa del paraurti posteriore.

N-Line nel segno della sportività

A tradire il fatto di trovarsi davanti ad una “semplice” N-Line e non dinanzi ad una più “corposa” N ci pensano i terminali di scarico: sulla variante da 250 e 275 cv sono sdoppiati per lato, mentre su questa nuova variante sportiva a livello di estetica sono posizionati soltanto sul lato destro. Al momento non è dato sapere quando Hyundai deciderà di commercializzare il pacchetto sportivo N che, tanto per intenderci, può essere assimilato ad esempio al pacchetto sportivo S-Line di Audi che allo stesso modo vuole porre l’accento su un design maggiormente orientato alla sportività. Ricordiamo a tal proposito che proprio la lettera N per Hyundai è sinonimo di sportività: la scelta di questa lettera per declinare le versioni più sportive del brand è data dal fatto che unisce idealmente la “pista dell’inferno verde” del Nurburgring, dove il costruttore giapponese testa con successo le varianti più sportive della propria gamma, con il centro di ricerca e sviluppo di Hyundai che si trova a Namyang in Corea del Nord.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati