Porsche 911: la nuova 992 abbraccerà l’ibrido? [FOTO SPIA]

La futura 911 con ogni probabilità potrà godere di una propulsione ibrida

La nuova Porsche 911 potrebbe includere tra le novità della serie 992 una propulsione ibrida a tutto vantaggio delle prestazioni e dell'efficienza

L’attuale generazione di Porsche 911 identificata dalla sigla 991 è stata lanciata nel 2011 ed aggiornata nel 2015: in tal senso “la Porsche per eccellenza” potrebbe essere non più considerata giovanissima rispetto alle ultime concorrenti in un segmento, quello delle supercar, dove la tecnologia e lo sviluppo avanza alla velocità della luce. In tal contesto, lo scorso mese di febbraio, la casa costruttrice di Zuffenhausen, rilasciando alla stampa alcune foto ufficiali, fece sapere al mondo intero che era già intenta a sviluppare una evoluzione della sua 911.

Porsche: test sempre più intensi per la nuova 992

Nello specifico Porsche parlò di 992 ossia della nuova generazione di 911: il nuovo modello stando alle ultime indiscrezioni circolate in materia potrebbe già debuttare sui mercati internazionali nel corso del 2019. Allo stato attuale delle cose, sappiamo che Porsche sta spingendo sull’acceleratore per collaudare al meglio la dinamica di guida e le inedite soluzioni tecniche della nuova nata sul circuito del Nurburgring: a testimoniarlo ci sono diverse foto spia scattate sul circuito dell’Inferno Verde da parte della nostra troupe di fotografi e raccolte nella nostra galleria immagini.

Come si può vedere dalle foto, la carrozzeria della futura 911 siglata 992 è ancora abbastanza coperta dalle classiche camuffature che impediscono di intravedere i dettagli di stile che differenzieranno la nuova serie dalla precedente. Ovviamente Porsche continuerà a giocare la carta dell’evoluzione dello stile rendendo un ulteriore omaggio ad un design simbolo che, possiamo dire, ha accompagnato la supercar di casa Porsche fin dal 1963, anno di presentazione della prima generazione 911.

Nuova Porsche 911: arriva l’ibrido a tutto vantaggio delle prestazioni

La “rivoluzione” della Porsche identificata dalla sigla 992 potrebbe invece nascondersi sotto il vestito e dovrebbe riguardare la possibile elettrificazione della supercar. Non a caso, già lo scorso febbraio, lo stesso August Achleitner, responsabile del progetto 911 in Porsche, proprio riguardo ad una possibie elettrificazione della nuova generazione del modello affermò chiaramente: “Due anni fa avrei detto assolutamente no. Oggi non lo escluderei in maniera categorica”. In tal senso, la futura Porsche 911 potrebbe godere per la prima volta di una propulsione ibrida al fine di garantire prestazioni velocistiche ancora maggiori ed al contempo una migliore efficienza.

Di questa possibile evoluzione tecnica non ne fa mistero Oliver Blume, CEO di Porsche, che di recente ha dichiarato: “Attualmente l’elettrificazione totale è ancora penalizzante per le vetture sportive a causa del peso in più che questa scelta comporta. Per questo mi sento di dire che le sportive dotate di soluzioni più tradizionali a livello motoristico continueranno ad esistere un po’ più a lungo delle vetture tradizionali. In ogni caso la 911 deve adattarsi a quella che attualmente è la migliore soluzione possibile in termini di competitività poichè anche le supercar ibride stanno facendo significativi passi avanti.”

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati