Fiat Panda Waze, la city car più venduta in Europa diventa anche Social [FOTO]

Pratica e altamente social, da 7400 euro grazie agli "imperdibili 100"

È già ordinabile la nuova Fiat Panda Waze, l'iconica e pratica city car italiana che ora si arricchisce del badge dell'app di navigazione Waze per offrire un servizio altamente pratico per sopravvivere agli ingorghi stradali e risparmiare tempo durante gli spostamenti urbani.

Penso non ci sia bisogno di presentazioni per la Fiat Panda, essendo non solo la vettura più venduta in Italia ma anche in Europa, con un record di vendite che rimane in suo possesso ininterrottamente per 14 anni consecutivi, segnando quindi una vera e propria egemonia tra le piccole automobili da città. Un modello che da generazioni incontra le esigenze degli automobilisti delle città ma non solo, una vettura che unisce l’anima glamour e sbarazzina del modello all’estrema versatilità e praticità che riesce ad esprimere non solo negli scenari urbani. La sua gamma però è in continua evoluzione e in questi giorni è stata presentata una particolare versione che unisce le esigenze di una clientela giovane (ma non solo) e social ad una vettura pratica e razionale per tutti i gironi: sono quindi aperti gli ordini per la Nuova Panda Waze.

Nuova panda Waze, che cos’è?

La nuova Panda Waze non è altro che un nuovo modello che nasce dall’incontro della vettura più pop di tutta la gamma Fiat con l’applicazione di navigazione più social al mondo, cercando di rendere accessibili a tutti anche i sistemi più intelligenti oggi presenti in commercio. Per chi non sapesse niente di Waze, è un’applicazione di mobilità urbana sviluppata da una start-up israeliana che unisce le forze di una community di oltre 100 milioni di utenti nel mondo per rendere più agevole e pratico ogni spostamento in auto. Rappresenta forse il sistema più avanzato di rilevazione in tempo reale e di monitoraggio del traffico sulla base delle segnalazioni degli altri utenti, così il sistema ricalcola in automatico il vostro percorso per farvi evitare code e farvi giungere alla vostra destinazione più in fretta possibile. Questa applicazione, disponibile gratuitamente per tutti gli smartphone, è stata integrata da Mopar all’interno dell’altrettanto famosa applicazione di Fiat “Panda Connect” così da creare un collegamento stabile e funzionale tra le due app, ovviando perfettamente alla mancanza di un sistema di infotainment integrato con la vettura.

Waze e Panda Connect, come funziona?

Nella parte alta della consolle centrale si trova un pratico e resistente supporto per lo smartphone nel quale poter riporre comodamente il proprio dispositivo, il quale dovrà ovviamente essere provvisto dell’applicazione Panda UConnect e Waze: la seconda si integrerà all’interno della prima e il tutto funzionerà da estensione ai servizi che il sistema UConnect della Panda già fornisce. Selezionando l’app Panda UConnect dal proprio smartphone si aprirà un’intuitiva schermata da cui poter selezionare l’app Waze per la navigazione, selezionare le stazioni radio, scattarsi un selfie da condividere con la community Panda o sui propri social oppure controllare i propri impegni sull’agenda. Inoltre lo schermo mostrerà informazioni circa la riserva di carburante, l’autonomia, il prezzo della benzina dei benzinai limitrofi e molto altro.

Sempre attraverso l’app Panda Uconnect, , sono disponibili i servizi “Find myCar“, che aiuta a ricordare dove si è parcheggiato, “My Car” per controllare i parametri della vettura come gli interventi di manutenzione programmata e consultare le voci del libretto uso e manutenzione, oltre che le chiamate dirette al soccorso stradale o al Customer Care Fiat. Infine, se attivata, la funzione “Object Reminder” ricorda al conducente, una volta sceso dall ‘auto, di non dimenticare eventuali oggetti all’interno dell’abitacolo.

Panda Waze, come cambia fuori

Se da dentro ci ha conquistati con la sua praticità e la sua intuitività di utilizzo, fuori non passa di certo inosservata con una caratterizzazione estetica particolare per questo modello di casa Fiat. Adotta infatti un design frizzante e giovanile, al passo con le mode attuali, sfoggiando quel look Cross che si rivolge ai giovani d’oggi ma anche a chi si sente giovane dentro, per affrontare adeguatamente le sfide di tutti i giorni negli scenari urbani. Troviamo infatti le protezioni in plastica sulla carrozzeria, ruote dalla spalla alta e dal design dedicato da 15″, modanature nere e l’immancabile logo di Waze posizionato sui passaruota anteriori. Anche all’interno rivela la sua specialità con una finitura satinata per la plancia, una decorazione esclusiva per i sedili e il comodissimo supporto per lo smartphone sulla parte alta della plancia. Ricca inoltre la dotazione di serie che include radio Bluetooth, climatizzatore, 4 airbag, ESC con Hill Holder, sensore pressione pneumatici, chiusura centralizzata con comando a distanza , poggiatesta anteriori con sistema anti colpo di frusta e volante regolabile in altezza. A disposizione per ora vi è solo la motorizzazione 1.2 benzina 69 CV, che comunque offre un buono spunto e una discreta agilità in città grazie al peso piuma della Nuova Panda Waze. Anche i consumi rimangono altamente convenienti, grazie a valori prossimi ai 18/20 km/l anche nella guida urbana. Grazie al programma “imperdibili 100”, la nuova gamma Panda parte d aut prezzo base di 7400 euro.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Auto

Milano Auto Classica 2018: poche ma belle…

Si vende solo se il "pezzo" e il prezzo sono giusti
Domenica 25 Novembre 2018 si sono chiusi i battenti dell’ottava edizione di MilanoAutoClassica 2018, la rassegna meneghina dedicata alla vendita