Gruppo PSA: prosegue l’offensiva sui veicoli commerciali

Rinnovati Peugeot Partner, Opel Combi Van e Citroen Berlingo Van

Il Gruppo PSA prosegue la sua offensiva nel campo dei veicoli commerciali leggeri, di cui è leader in Europa, proponendo le nuove generazioni di Peugeot Partner, Opel Combi Van e Citroen Berlingo Van.
Gruppo PSA: prosegue l’offensiva sui veicoli commerciali

Il Gruppo PSA è leader di mercato dei veicoli commerciali leggeri in Europa, con oltre il 30% della quota di mercato, e mira a consolidare questa posizione, con l’arrivo della nuova generazione dei suoi van: Peugeot Partner, Citroen Berlingo Van e Opel Combo Van. Questi veicoli verranno commercializzati in un centinaio di paesi e saranno ordinabili nel Vecchio Continente da settembre.

PSA, aumentato il personale di produzione

Questi veicoli, frutto di un programma comune sono sviluppati sulla base della piattaforma EMP2 e vengono prodotti nei siti di Vigo, in Spagna, e di Mangualde, in Portogallo. Per la prima volta, prevedono anche la produzione dei veicoli Opel e Vauxhall. A sostegno degli obiettivi commerciali di questa nuova offerta, PSA ha creato una terza squadra a Mangualde (225 assunzioni) e una quarta a Vigo, con 900 nuovi assunti, operative rispettivamente da aprile e giugno.

Le novità delle nuove generazioni

I nuovi modelli propongono equipaggiamenti inediti, mirati a soddisfare le esigenze dell’uso quotidiano o di situazioni eccezionali e, soprattutto, ad offrire sempre più sicurezza, con le funzioni di aiuto alla guida e alla manovra. Non mancano la regolazione lombare, l’insonorizzazione, il carico utile rafforzato, una maggior lunghezza di carico ed il pack cantiere.

Le capacità di carico dei nuovi veicoli PSA

Sono numerose le silhouette disponibili, che combinano diverse varianti di carico utile (da 650 kg a 1000 kg), due lunghezze (4,40 e 4,75 metri), un diverso numero di posti (2, 3, 5) e di equipaggiamenti (aperture differenti per facilitare il carico, giraffone, illuminazione potenziata nella zona di carico e presa 220V).

Leggi altri articoli in Veicoli commerciali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati