McLaren 600LT: la nuova Super Series è quasi pronta al debutto [FOTO SPIA]

La 600 Long Tail vanta peculiarità tecniche ed aerodinamiche di prim'ordine

La McLaren 600LT continua la tradizione delle Long Tail. La nuova supercar di Woking nel segmento delle Sport Series arriverà a brevissimo e godrà di soluzioni tecniche ed aerodinamiche da corsa.

McLaren sta ultimando i suoi ultimi test riguardo alla nuova 600LT. L’inedita supercar di Woking che continua la tradizione delle Long Tail, infatti, potrebbe essere svelata da un momento all’altro e per questo il costruttore inglese sta intensificando i test su strada per giungere all’appuntamento con la stampa mondiale in perfette condizioni. Le foto spie raccolte nei pressi del circuito del Nurburgring dalla nostra troupe di fotografi ed inserite nella nostra galleria immagini restituiscono l’immagine di una supercar che nel design richiama i tratti stilistici propri delle Sport Series ma che per l’occasione è stato impreziosito da alcune raffinatezze di carattere tecnico ed aerodinamico. Non a caso la stessa McLaren ha confermato che la nuova 600LT sarà la punta di diamante delle Sport Series grazie al lavoro di fino portato a termine sulla supercar in oggetto che così facendo potrà godere di “una potenza migliorata, una riduzione del peso, un’aerodinamica ottimizzata ed una dinamica di guida orientata alla pista”.

McLaren 600LT: le peculiarità tecniche ed aerodinamiche

Come dicevamo, le foto spia dell’inedita McLaren 600LT mostrano alcuni dettagli tecnici e di design propri della nuova nata. Il frontale, ad esempio, gode di una rivisitazione del muso che nella parte bassa vanta uno splitter più pronunciato e un diverso layout delle prese d’aria rispetto alle altre supercar nate sotto l’egida Super Series. Le novità della 600LT continuano anche nel profilo che mette in evidenza una presa d’aria laterale più corposa nei contorni ed un deflettore aerodinamico posizionato al termine delle sporgenti minigonne laterali e poco prima dell’arco passaruota posteriore.

Il posteriore dell’inedita McLaren 600LT è la parte in cui la nuova supercar di Woking mostra aggiornamenti stilistici e tecnici di prim’ordine: a dominare la scena sono infatti il voluminoso alettone posteriore che pare essere fisso e gli inediti e doppi terminali di scarico che sono posizionati in alto e poco prima dell’ala presente in coda: si tratta di una soluzione estrema grazie alla quale i caldi gas di scarico vengono indirizzati proprio sull’alettone posteriore in modo tale da creare una deportanza maggiore.

600 cv per le versioni Coupè e Spider

Come anticipato, al di là dell’aspetto aerodinamico, la nuova McLaren 600LT potrà godere anche di un’unità propulsiva ottimizzata. Il classico V8 3.8 twin turbo dovrebbe godere di affinamenti tecnici in modo tale da arrivare ad erogare circa 600 cv, potenza che come da tradizione andrebbe ad identificare il nome del nuovo modello che tuttavia non è stato ancora ufficializzato dal costruttore. Secondo le ultime indiscrezioni McLaren avrebbe progettato di dar vita sia ad una variante Coupè che Spider della nuova nata.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati