Seat Tarraco: i test proseguono al Nurburgring [FOTO SPIA]

La Tarraco verrà presentata entro la fine del 2018

La Seat Tarraco verrà presentata entro la fine di quest'anno ed è stata nuovamente pizzicata dal nostro fotografo, questa volta mentre era impegnata al Nurburgring. Ha alcuni dettagli ripresi dalla sorella Skoda Kodiaq.

La Seat Tarraco è il prossimo SUV del marchio spagnolo ad arrivare sul mercato, con una presentazione prevista entro la fine del 2018. I tecnici stanno proseguendo i loro test e, questa volta, il nostro fotografo ha pizzicato questo modello mentre stava girando al Nurburgring, per le prove a velocità più elevate. Verrà posizionata sopra l’Ateca nella famiglia SUV della casa iberica.

La Seat Tarraco e le similitudini con la sorella Kodiaq

Questo modello sarà strettamente correlato con la sorella Skoda Kodiaq, come si può notare dalle immagini, in particolare nella linea del tetto e nelle portiere. Tuttavia, l’anteriore ed il posteriore saranno completamente diverse, rispetto al SUV ceco, così come i fari mostrano una firma a LED simile ai SUV più compatti di Seat. Per il resto, il linguaggio di design appare un po’ più aggressivo rispetto ad Ateca ed Arona, con una griglia più prominente e verticale, rispetto a quei modelli.

Come è nato il nome Seat Tarraco

Il nome a questo nuovo SUV è stato deciso dal pubblico, con il sondaggio online, in cui Tarraco ha ricevuto 51.903 voti, sopravanzando gli altri possibili nomi Avila, Aranda e Alboran. Questa denominazione richiama la città spagnola di Tarragona (è il nome antico della città), il più antico insediamento romano della penisola iberica e fu la capitale dell’Hispania durante l’Impero Romano. Tarragona è una città mediterranea in cui si respira cultura, spirito giovane, storia e architettura, valori con cui Seat si identifica e che vuole trasmettere attraverso le proprie vetture.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati