Volkswagen T-Cross: filmato in strada il nuovo crossover [VIDEO SPIA]

La T-Cross combina il design di T-Roc e Polo

La Volkswagen T-Cross è stata immortalata durante dei collaudi sulle strade austriache. Il nuovo crossover tedesco basato sulla Polo dovrebbe essere lanciato entro la fine dell'anno.
Volkswagen T-Cross: filmato in strada il nuovo crossover [VIDEO SPIA]

La Volkswagen T-Cross è stata filmata in un video spia che la immortala durante dei test sulle strade di montagna dell’Austria. A poche settimane dalle ultime foto spia, il futuro crossover del marchio tedesco che sarà basato sulla Volkswagen Polo ripropone lo stesso quantitativo di camouflage ad oscurare le sezioni anteriori e posteriori della vettura.

Design tra T-Roc e Polo

La T-Cross, novità nel segmento crossover sviluppata sulla base di una berlina compatta, è attesa al debutto entro la fine dell’anno. Il nuovo modello avrà un design che mescolerà tratti del SUV più grande T-Roc e della più piccola Polo, compreso un frontale più piatto e largo. Nel 2016 al Salone di Ginevra Volkswagen ha presentato la T-Cross Breeze, un concept che rappresenta una buona indicazione su come apparirà l’auto di serie.

Costruita su piattaforma MQB

La Volkswagen T-Cross sarà costruita sulla piattaforma MQB, utilizzata tra gli altri anche per Polo e Seat Arona. Il nuovo crossover è solo uno dei 19 modelli tra crossover e SUV che il marchio tedesco ha in programma di lanciare entro il 2020. In termini di dimensioni sarà simile alla Golf ma con una maggiore praticità. Per quanto riguarda le motorizzazioni dovrebbe essere riproposta la stessa gamma propulsori della nuova Polo.

Esterni e interni personalizzabili

La T-Cross proporrà anche ampie possibilità di personalizzazioni stilistiche, sia sugli esterni che nell’abitacolo, adattandosi così alle attuali tendenze del segmento crossover e SUV compatti. Da Wolfsburg fanno sapere che la T-Cross appare molto sportiva, facendo chiedere a chi la guarda se si tratta davvero di una Volkswagen, limitando la riconoscibilità principalmente sulla griglia anteriore del muso.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati