Citroen Berlingo: praticità e stile in grande formato [FOTO e VIDEO]

Berlingo è il rinnovato multispazio francese

Citroen Berlingo di nuova generazione porta il design distintivo del Double Chevron nel segmento dei multispazio con un veicolo in grado di unire versatilità d'utilizzo, tecnologie avanzate ed elevato comfort di guida.

Nuovo Citroen Berlingo esalta le proprie qualità estetiche, tecniche e funzionali con una serie di nuove immagini e un video ufficiale rilasciato dal Double Chevron. Da qualche settimane Citroen ha aperto gli ordini del nuovo Berlingo anche sul mercato italiano, dove il moderno e pratico multispazio francese arriverà a settembre con l’approdo nelle concessionarie del marchio. Il nuovo Berlingo è disponibile in Italia a partire da 20.350 euro.

Progettato secondo il Citroen Advanced Comfort

Cercando di accontentare al meglio le richieste dei clienti e di soddisfare le loro esigenze di utilizzo, il nuovo Citroen Berlingo è cresciuto in modernità, praticità e comfort. Caratterizzato dal nuovo design distintivo del brand francese, anche il multispazio ha fatto proprio il programma Citroen Advanced Comfort, arricchito da una serie di dotazioni avanzate che comprendono un comparto di tecnologie di livello con 19 sistemi dedicati all’assistenza alla guida e 4 invece rivolte alla connettività.

Modularità totale

L’ampiezza della gamma consente di scegliere il nuovo Berlingo in due diverse misure, M e XL, da 5 e 7 posti, capaci di accontentare diverse necessità di trasporto, anche grazie alla modularità dell’abitacolo. All’interno del nuovo veicolo di Citroen troviamo infatti tre sedili posteriori indipendenti e il sedile passeggero anteriore a scomparsa. In più il nuovo Berlingo dispone di un bagagliaio con volume di carico di 775 litri, cui si aggiungono 186 litri di spazio di vani portaoggetti (incluso il Modutop), oltre al lunotto apribile. In tema di motorizzazioni c’è ampio scelta tra benzina 1.2 PureTech e diesel 1.5 BlueHDi, disponibili anche con il nuovo cambio automatico a 8 marce.

Leggi altri articoli in Veicoli commerciali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati