Mini: aggiornamento per motori benzina e cambi

Mini: aggiornamento per motori benzina e cambi

Novità per Mini anche sul tema della connettività

Mini propone degli aggiornamenti per le proprie vetture, a partire da luglio 2018: i motori benzina saranno dotati di un nuovo filtro antiparticolato, nuovi cambi disponibili per Clubman e Countryman e maggiore connettività.
Mini: aggiornamento per motori benzina e cambi

Arrivano delle novità da Mini. Il marchio britannico ha annunciato un aggiornamento della propria gamma di motori a benzina, con l’introduzione di un nuovo filtro antiparticolato, con anche delle nuove varianti con cambio automatico ed alcuni aggiornamenti per aumentare la connettività a bordo, con il debutto del Connectivity Package.

Mini, il nuovo filtro antiparticolato

L’obiettivo di ridurre le emissioni è fondamentale per le case automobilistiche e Mini ha, appunto, seguito questa direzione, nel modificare le varianti a benzina per rispettare la nuova norma Euro 6d-Temp. Questo nuovo filtro antiparticolato equipaggia, a partire dai modelli ordinati da luglio 2018, quasi tutta la gamma: dalla 3 porte alla 5 porte, passando per la cabrio, la Clubman e la Countryman. Quest’ultimi due modelli, nelle versioni diesel, erano già state equipaggiate con il filtro antiparticolato con sistema Scr, a partire dallo scorso marzo.

Le novità sul cambio Mini

Le novità, come dicevamo, raggiungono anche il cambio, con l’introduzione di varianti con il cambio automatico Steptronic a doppia frizione e sette rapporti, per la Mini Clubman e la Mini Countryman. Questa trasmissione sarà disponibile in alternativa a quella standard manuale e consentirà di ridurre i consumi. Sulla Mini Cooper S, invece, arriva una variante più sportiva del cambio 7 marce doppia frizione, con i paddles al volante.

La Mini sarà più connessa

La Mini Clubman sarà più connessa, con l’introduzione del Connectivity Package. Questo pacchetto comprende Connected Navigation Plus con touchscreen da 8,8 pollici, MINI Touch Controller, informazioni sul traffico in tempo reale e aggiornamento automatico delle mappe di navigazione, grazie alla scheda SIM integrata. Il pacchetto di connettività comprende anche la compatibilità con Apple CarPlay, MINI Connected XL e la ricarica wireless per i cellulari. Inoltre, è disponibile l’impianto audio Harman Kardon a 12 altoparlanti da 360 Watt e la radio digitale Dab.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati