Salone di Detroit: potrebbe venir spostato in luglio o ad ottobre

Detroit vuole evitare la concorrenza con il CES

Il Salone di Detroit potrebbe non essere più il tradizionale appuntamento di inizio anno solare: gli organizzatori stanno pensando di spostarlo a luglio o ad ottobre, per evitare la concorrenza con il CES. Può non essere l'unica novità.
Salone di Detroit: potrebbe venir spostato in luglio o ad ottobre

Le date per il 2019 sono già state annunciate (dal 19 al 27 gennaio), ma dall’anno successivo il Salone di Detroit potrebbe cambiare il periodo dell’anno, in cui si tiene il classico appuntamento con il NAIAS. Secondo quanto riportato dal Detroit News, quotidiano locale della città statunitense, il salone potrebbe venir spostato a luglio o ad ottobre.

Perché verrà spostato il Salone di Detroit

Il NAIAS è il classico appuntamento di inizio anno per gli appassionati, ma viene sempre più oscurato dal CES di Las Vegas, che si tiene qualche giorno prima. Con l’avvento di sempre maggiore tecnologia nelle auto, c’è grande interesse per le novità tecnologiche annunciate in Nevada, dove sempre più case automobilistiche stanno facendo capolino. A differenza dei saloni tradizionali, dove ormai non si contano più le rinunce, anche di marchi molto importanti, come Audi, Mercedes, BMW, Porsche, Volvo, Jaguar, Maserati e Ferrari.

Salone di Detroit, non solo la data

Il cambio di data potrebbe venir annunciato il prossimo 24 luglio, ma potrebbe non essere l’unica novità per il NAIAS. Potrebbe venir cambiato anche il nome e, soprattutto, c’è l’idea di rendere l’appuntamento un grande festival, sulla falsa riga di quanto avviene a Goodwood. Dal 2020, infatti, il Cobo Center di Detroit (sede del salone) avrà anche le strutture per poter ospitare un festival sia indoor che outdoor. Approfittando anche di un clima più favorevole, soprattutto se l’evento si terrà a luglio, rispetto a quello rigido invernale. Aspettiamo gli annunci ufficiali.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati