Tesla Model 3: raggiunto l’obiettivo di 5.000 esemplari a settimana

Cresce la produzione della Model 3, l'elettrica 'di massa'

La Tesla Model 3 taglia un importante traguardo: il CEO Musk ha informato, in una mail ai dipendenti, il raggiungimento dei 5.000 esemplari prodotti a settimana. Anche se Reuters mette in dubbio questo obiettivo...
Tesla Model 3: raggiunto l’obiettivo di 5.000 esemplari a settimana

La Tesla Model 3 sta iniziando a rispettare le attese, almeno per quanto riguarda la produzione. Dopo le tante difficoltà ed i ritardi dei mesi scorsi, ora il veicolo elettrico ‘di massa’ è pronto per poter aggredire veramente il mercato e le strade di tutto il mondo: Elon Musk, infatti, ha comunicato il raggiungimento dell’obiettivo di produrre 5.000 esemplari a settimana. Doveva venir tagliato entro la fine del 2017, ma numerosi problemi avevano fatto accumulare diversi ritardi.

Tesla Model 3: il traguardo in una mail

Non ci sono stati comunicati ufficiali (e nemmeno Tweet), ma il traguardo raggiunto è stato comunicato direttamente ai dipendenti, tramite una mail del CEO di Tesla. “Ce l’abbiamo fatta” è l’oggetto del messaggio di posta elettronica e, all’interno, Musk ha definito Tesla “finalmente una vera casa automobilistica”, proprio per aver centrato questo importante obiettivo. Ma si tratta solamente di un primo passo, visto che la produzione dovrà aumentare costantemente e già il prossimo mese, il traguardo è arrivare a 6.000 veicoli prodotti.

Tesla Model 3 ed il giallo dei 5.000

A dir la verità, su questo numero c’è ancora qualche dubbio. Secondo quanto affermato da Reuters, alcuni esemplari avrebbero completato i controlli qualità solamente alle cinque del mattino dell’1 luglio, quindi con alcune ore di ritardo, rispetto alla mezzanotte del 30 giugno. Lo risolveremo tra qualche giorno, quando Tesla comunicherà i risultati dell’ultimo trimestre. Al di là del numero preciso, la notizia più importante è la risoluzione dei problemi nella catena di montaggio, permettendo così un aumento costante del numero di esemplari prodotti, per poter raggiungere i clienti, che stanno attendendo da molto tempo la consegna della vettura.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati